COMPLETATA L’ANALISI SOMMARIA DEL RAPPORTO SAVILLE

PSNI e Public Prosecution Service (PPS) hanno rivelato al Derry Journal di aver portato a termine “un esercizio di perimetraggio” (scoping exercise), un punto di partenza per un’eventuale azione giudiziaria nei confronti dei soldati del Reggimento Paracadutisti del British Army rei di aver aperto il fuoco su una folla di civili innocente il 30 gennaio 1972 a Derry

Il 15 giugno 2010 è stata una giornata destinata a passare alla storia per la pubblicazione del Saville Report, che con le sue 5.000 pagine ha posto la parola fine su decenni di inchiesta sulla Bloody Sunday.
Interpellato dal Derry Journal, il Public Prosecution Service (PPS) ha confermato di aver terminato l’analisi sommaria dei documenti contenuti nel Rapporto Saville. Solo ora si potrà prendere in considerazione l’ipotesi di perseguire per omicidio coloro che sono stati rivelati essere i responsabili delle 14 vittime della Bloody Sunday.
“Abbiamo fornito alla PSNI una consulenza prosecutoria in relazione ad una serie di questioni giuridiche che potrebbero trarre origine da eventuali potenziali procedimenti giudiziari e continueremo a consultarsi con la polizia se necessario”, ha dichiarato il portavoce del PPS.
Tuttavia, ha sottolineato il Police Service of Northern Ireland,  “questo lavoro preliminare potrebbe richiedere del tempo.”

Articoli Correlati

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.