Tag Archives: british army

PACCHI BOMBA CONSEGNATI AGLI HUB DI LONDRA E GLASGOW COLEGATI A DIAPOSTIVI SPEDITI AL BRITISH ARMY NEL 2014

Esisterebbe un collegamento tra i pacchi bomba inviati negli hub postali di Londra e Glasgow all’inizio di quest’anno e quelli spediti in centri di reclutamento dell’esercito britannico nel 2014 Scotland Yard ha fatto appello ai lavoratori delle poste che potrebbero essere entrati in contatto con i dispositivi, inviati alla stazione di London Waterloo, all’aeroporto di Heathrow e all’aeroporto di London

Leggi altro

BALLYMURPHY INQUEST, IL GIORNO DEL GENERALE JACKSON

L’ex capo del British Army, Gen. Mike Jackson ha testimoniato che l’esercito “non fa cospirazioni”, durante un’udienza della Ballymurphy Inquest Il Gen. Sir Mike Jackson, 75 anni, ha fornito la propria testimonianza sulla strage di Ballymurphy, che si consumò tra il 9 e l’11 agosto 1971. Gli scontri fecero seguito all’introduzione della controversa politica dell’internameto senza processo. Il Gen. Mike

Leggi altro

LORD SAVILLE: I PROCEDIMENTI CONTRO GLI EX SOLDATI POTREBBERO CAUSARE “INGIUSTIZIA”

Il giudice che ha presieduto l’inchiesta Bloody Sunday [Rapporto Saville] ha affermato che una norma generale sui procedimenti contro i militari potrebbe causare “ingiustizia” All’inizio della scorsa settimana, il Segretario alla Difesa Penny Mordaunt aveva dichiarato che le truppe e i veterani britannici beneficeranno della difesa legale nel caso dovessero affrontare procedimenti legali per le loro azioni in servizio. La

Leggi altro

AMNISTIA PER I VETERANI DEL NORD IRLANDA BLOCCATA DA THERESA MAY

Theresa May ha personalmente bloccato i ministri che avanzavano una legislazione che avrebbe potuto proteggere gli ex soldati dall’accusa per presunti reati durante i Troubles in Irlanda del Nord Secondo un memorandum rivelato da The Sunday Telegraph, Theresa May dette istruzioni secondo cui un documento di consultazione, su come trattare l’eredità del conflitto, non avrebbe dovuto contenere riferimenti a “amnistie”

Leggi altro

GLASGOW. CENTINAIA DI VETERANI IN MARCIA CONTRO LA POLITICA DI PERSECUZIONI PER LE AZIONI COMPIUTE DURANTE TROUBLES

Circa 600 veterani hanno marciato per le strade di Glasgow per manifestare contro l’accuse rivolte ai veterani che hanno prestato servizio durante i Troubles Le famiglie di coloro che sono stati uccisi durante i Troubles, hanno accolto con favore le incriminazioni di soldati del British Army che hanno commesso reati durante il proprio servizio in Irlanda del Nord all’epoca dei

Leggi altro

AMNISTIA PER I VETERANI, MA NON PER CHI PRESTÒ SERVIZIO IN IRLANDA DEL NORD

Lo spiegamento di truppe britanniche nell’Irlanda del Nord iniziò il 14 agosto 1969 e durò per 38 anni, diventando la campagna più lunga nella storia militare britannica. Il Justice for Northern Ireland Veterans, che conta 22.000 membri, ha chiesto l’interruzione dei procedimenti giudiziari nei confronti degli ex soldati che prestarono servizio in Irlanda del Nord durante i Troubles Il Segretario

Leggi altro

BALLYMURPHY. “CHIUNQUE AVREBBE POTUTO ESSERE UCCISO”

Un ex soldato ha dichiarato che chiunque durante le sparatorie di Ballymuphy, era considerato membro dell’IRA e quindi un bersaglio Alcuni all’interno del Reggimento Paracadutisti erano malviventi “psicopatici” e fuori controllo, evasi dal carcere per riunirsi, ha asserito l’ex militare noto come M597. I soldati “si divertirono” in quel frangente e poi si congratularono a vicenda, ha aggiunto il testimone.

Leggi altro

SOLDATI BRITANNICI USARONO IL CRANIO DI UN CATTOLICO UCCISO COME POSACENERE

I familiari di un uomo, il cui cranio era stato usato come posacenere dai membri del reggimento paracadutisti dopo che era stato ucciso a colpi di arma da fuoco, hanno parlato della loro “profonda sofferenza” Henry Thornton, originario del South Armagh, fu ucciso all’età di 28 anni mentre viaggiava lungo Springfield Road a Belfast, nell’agosto del 1971. I dettagli delle

Leggi altro

STRISCIONE IN SUPPORTO ALLA TRUPPE BRITANNICHE A LOUGHALL, LA REAZIONE DELLA SORELLA DI UN VOLONTARIO DELL’IRA UCCISO

La sorella di un membro dell’IRA, ucciso a colpi di arma da fuoco dalla SAS a Loughall, ha invitato i capi della difesa britannica a prendere le distanze da uno striscione che lei afferma: ‘deride’ la sua morte Mairead Kelly ha parlato dopo che lo striscione è stato issato a Loughall, Co. Armagh, nei giorni scorsi. Suo fratello Paddy Kelly

Leggi altro

LA MINACCIA DI UN TORY ALLA MAY: “NIENTE SOSTEGNO AL GOVERNO SE I SOLDATI VERRANNO PROCESSATI”

Un ex uffciale dell’esercito, Johnny Mercer, ha scritto una lettera al Primo Ministro britannico con cui minaccia  di ritirare il suo sostegno al governo, se quest’ultimo non dovesse ritrattare  le  accuse contro ex militari, che egli ritiene “personalmente offensive” Nella lettera, ha affermato di non essere pronto a votare per alcuna normativa governativa – eccezion fatta per la Brexit – fino a quando

Leggi altro
« Vecchi articoli