Tag Archives: northern ireland

CORONAVIRUS. L’ORANGE ORDER CANCELLA LE PARATE DELLA TWELFTH

L’Orange Orange ha annunciato ieri che le annuali parate del 12 luglio, sono state cancellate a causa dell’epidemia di Covid-19 È con rammarico che devo annullare le Boyne Anniversary Parades del 2020. Di fronte alla crescente crisi che circonda il Coronavirus, la decisione è stata presa nell’interesse dei nostri membri, delle loro famiglie e della comunità più ampia – Edward

Leggi altro

Antrim. Proiettile spedito ad un consigliere Sinn Fein

Un proiettile nella cassetta della posta di un consigliere dello Sinn Fein, nella contea di Antrim Gary McCleave, consigliere Sinn Fein a Glenavy, era in casa insieme a moglie e figlio quando è avvenuto il fatto, nella serata del 11 marzo. Declan Kearney, MLA di South Antrim, ha dichiarato che il consigliere “non sarà dissuaso” dall’intimidazione, che segue la minaccia

Leggi altro

‘Squadroni della morte’ del British Army in Irlanda del Nord

Sembrano trovare conferma le affermazioni di ex membri della Military Reaction Force, responsabili dell’uccisione di 2 civili negli anni ’70 Nel 2012 Simon Cursey dichiarò al Mail on Sunday: “Le regole di ingaggio in Irlanda del Nord erano molto chiare: ti era permesso aprire il fuoco nei confronti di una persona che sparava attivamente contro di te o qualcuno con

Leggi altro

Centro studi boccia il piano per la costruzione del ‘Boris Brigde’

Gli esperti del FAI sostengono che il ponte tra la Scozia e l’Irlanda del Nord non è la strada da percorrere per rilanciare l’economia o migliorare i collegamenti Secondo il Fraser of Allander Institute, il progetto del ‘Boris Bridge‘ non sarebbe nemmeno inclusa nelle prime 10 priorità infrastrutturali. “Coloro che sperano che la costruzione di un ponte (o tunnel) sarà

Leggi altro

Omicidio Lyra McKee. Paul McIntyre resta in carcere

Vittoria in appello del PPS contro la decisione del rilascio su cauzione di Paul McIntyre accusato di concorso nell’omicidio della giovane giornalista Paul McIntyre rimarrà nel carcere di massima sicurezza di Maghaberry. Il giudice Siobhan Keegan ha accolto il ricorso del Public Prosecution Service, alla Corte Suprema, accettando la sua tesi secondo la quale McIntyre potrebbe commettere ulteriori reati se

Leggi altro

Volantini anti-PSNI in aree cattoliche della contea di Tyrone

La distribuzione dei voltantini sarebbe collegata alla notizia di una visita ad una stazione della polizia, programmata da una scuola secondaria cattolica Migliaia di volantini a colori, di formato A5, sono stati collocati su veicoli parcheggiati nei pressi di chiese cattoliche, attraverso l’intera contea di Tyrone. Si tratta di attività di protesta svolta, lo scorso week end, da membri di

Leggi altro

Lyra McKee. Sarebbe stato il figlio di un membro di Saoradh a sparare

Le affermazioni di un testimone, riferite dall’accusa, sono state ascoltate durante l’udienza di appello alla Corte Suprema, contro la decisione del rilascio su cauzione di Paul McIntyre “Non sono stato io, è stato uno dei figli dei nostri membri”, queste sono le parole che Paul McIntyre avrebbe pronunciato durante un confronto all’interno di Saoradh, all’indomani dell’uccisione di Lyra McKee. La

Leggi altro

Omicidio Lyra McKee: concessa libertà su cauzione a Paul McIntyre

L’uomo non era presente in aula, ma in collegamento video dal carcere di Maghaberry Paul McIntyre è stato accusato di aver giocato un ruolo nell’omicidio di Lyra McKee, possesso di un’arma da fuoco e appartenenza a un’organizzazione illegale, l’IRA. La giovane giornalista era stata ferita a morte il 18 aprile 2019, nel corso di disordini scoppiati tra attivisti e agenti

Leggi altro

Coalisland. Paul Campbell incarcerato per l’attentato alla caserma del RUC nel 1997

Paul Campbell condannato a sette anni e mezzo di reclusione per un attentato dinamitardo contro una caserma del RUC, avvenuto più di due decenni fa Il quarantunenne Paul Campbell, incastrato da prove di DNA, lo scorso mese era stato dichiarato colpevole dell’esplosione potenzialmente letale avvenuta il 26 marzo 1997 e per possesso di un ordigno rudimentale. All’epoca dei fatti aveva

Leggi altro

Kingsmills: i familiari delle vittime abbandonano l’inchiesta per il rifiuto di rivelare i sospettati dell’IRA

I parenti di alcune delle vittime di Kingsmills e l’unico sopravvissuto Alan Black si sono chiamati fuori all’inchiesta sul massacro, per il rifiuto di dare un nome ai 2 membri dell’IRA ritenuti responsabili delle uccisioni Si tratta dell’abbandono dell’inchiesta in segno di protesta, ma non del processo per il massacro che si consumò a Kingsmills il 5 gennaio 1976, quando

Leggi altro
« Vecchi articoli