Tag Archives: bogside

George Floyd. Gli attivisti a Seattle traggono ispirazione dal “Free Derry Corner”

Gli attivisti della città americana hanno segnato l’ingresso nella autoproclamata zona franca di Seattle, ricalcando l’esempio del Bogside di Derry ancora oggi simbolo della lotta per la difesa dei diritti civili e dei Troubles ‘You are now entering Free Cap Hill’. La scritta, dipinta su una sagoma di casa, delinea l’ingresso nella zona autonoma interdetta alla polizia, stabilita nella città

Continua a leggere

Bloody Sunday Inquiry. Dieci anni da quel “unjustified and unjustifiable” pronunciato da David Cameron

Il 15 giugno 2020 ha segnato 10 anni dalla pubblicazione del Rapporto Saville, a conclusione dell’inchiesta sulla Bloody Sunday del 30 gennaio 1972 La Bloody Sunday Inquiry ebbe inizio sotto il governo Blair nel 1998 e si concluse, con la pubblicazione del rapporto finale, il 15 giugno 2020. L’indagine più lunga nella storia britannica, durante la quale sono state ascoltate

Continua a leggere

DERRY. MURALES NEL BOGSIDE SBARRATI CON UNA CROCE E LA SCRITTA ‘NOT IN OUR NAME’

Continuano le proteste, seppur pacifiche, dopo la morte della giornalista Lyra McKee di cui l’IRA ha ammesso la responsabilità in un comunicato ufficiale a The Irish News Dissident republican murals in #Derry’s Bogside which have had crosses daubed on them as well as the words, ‘not in our name’ pic.twitter.com/ue4wrLFIh8 — Leona O'Neill (@LeonaONeill1) April 23, 2019

Continua a leggere

FREE DERRY CORNER, IL TRIBUTO DEL BOGSIDE A LYRA McKEE

Il Free Derry Corner è stato ridipinto per riflettere la repulsione sentita dalla comunità di Derry per l’uccisione di Lyra McKee La scritta ‘Not In Our Name – RIP Lyra’, con un cuore a fianco, ha fatto la sua apparizione sul Free Derry Corner e riflette il sentimento della gente del Bogside a Derry. Il vescovo cattolico della città ha

Continua a leggere

ANTISEMITISMO A DERRY, CONDANNATI I COMMENTI RIPRESI IN UN VIDEO DA UN DRAMMATURGO EBREO

“Perché ci sono così tante bandiere palestinesi qui intorno?” è stata la domanda di Tuvia Tenenbom, posta in un locale del Bogside di Derry. Condannate da tutti i fronti politici le risposte anti-semitiche ricevute dall’autore, drammaturgo e giornalista “Ci sono tante bandiere palestinesi perché odiamo i f*****i ebrei”, ha risposto un cliente del pub, scioccando Tuvia Tenenbom. “Gli israeliani sono

Continua a leggere

BLOODY SUNDAY. RADUNO MOTOCICLISTICO IN SUPPORTO DEL SOLDATO F

La Parades Commission ha ricevuto una richiesta di autorizzazione per un evento motociclistico nel centro di Belfast, previsto per il 12 Aprile Una manifestazione motociclistica in supporto al soldato F, unico incriminato nell’inchiesta sulla Bloody Sunday, si prevede si terrà a Belfast il 12 Aprile prossimo. La Parades Commission ha rivelato di aver ricevuto una richiesta di autorizzazione sulla quale

Continua a leggere

BLOODY SUNDAY. I FAMILIARI DELLE VITTIME: “L’INCRIMINAZIONE DI UN SOLO SOLDATO E’ UNO SCHIAFFO IN FACCIA”

Le famiglie di 13 vittime ,uccise a Derry nel massacro della Bloody Sunday, hanno parlato della loro devastazione e della profonda delusione per il fatto che il Public Prosecution Service abbia deciso di perseguire le accuse contro un solo membro del Reggimento Paracadutisti del British Army In totale, l’indagine della PSNI sulla Bloody Sunday ha investigato 17 soldati – uno

Continua a leggere

BLOODY SUNDAY. A PROCESSO SOLO IL SOLDATO ‘F’

Un ex soldato britannico è destinato a essere processato per omicidio e tentato omicidio, per la Bloody Sunday del 30 gennaio 1972 a Derry L’uomo – noto come Soldier F – sarà accusato di due capi di omicidio e quattro tentati omicidi, ha annunciato il Public Prosecution Service. Sedici altri veterani e due ex membri dell’IRA ufficiale, tutti indagati, non

Continua a leggere

“OLTRAGGIOSO” IL PUB FIORENTINO DI ESTREMA DESTRA DEDICATO AL BOGSIDE E AI SUOI SIMBOLI

Ha suscitato forte sdegno nell’ambiente repubblicano di Derry l’apertura a Firenze, da parte di un organizzazione di estrema destra, di un pub dedicato al Bogside e adornato da riproduzioni dei suoi simboli Casaggi, gruppo di estrema destra fiorentino,  è stato accusato di aver tentato di “distorcere” la storia di Derry e il significato dei Murales del Bogside, dopo aver aperto

Continua a leggere
« Vecchi articoli