Tag Archives: paramilitari lealisti

LA PSNI “NON RIVELÒ INFORMAZIONI RILEVANTI” SU ALCUNE STRAGI LEALISTE

La PSNI non rivelò al Police Ombudsman “informazioni vitali” su alcune stragi lealiste. Il Police Ombudsman Michael Maguire ha contattato il Ministero della Giustizia perché venga attuata una revisione di come la PSNI rivela le informazioni. Relatives for Justice: “Dovrebbe essere segnalata come questione urgente” Le immediate scuse della PSNI, che dichiara “di non avere, semplicemente, le risorse sufficienti per affrontare i

Continua a leggere

JOHN FINUCANE: “MIO PADRE FU AMMAZZATO PER METTERE A TACERE GLI AVVOCATI”

Per marcare il trentesimo anniversario dalla morte di Pat Finucane, avvenuta il 12 febbraio 1989, il figlio ha tenuto un discorso al St. Mary’s University College di Belfast Pat Finucane era l’avvocato di chi non aveva voce: rappresentò membri dell’IRA, prigionieri, le famiglie di coloro che erano stati uccisi dalle forze di sicurezza, e Bobby Sands in persona. Fu ucciso

Continua a leggere

MICHAEL STONE NON DOVRA’ USCIRE DI PRIGIONE PRIMA DEL 2024. AZIONE LEGALE DEL FAMILIARE DI UNA VITTIMA

Ricorso alla High Court di un familiare vittima del ‘mercenario’ lealista, perché Stone resti in carcere almeno fino al 2024 Michael Stone si presenterà davanti alla Parole Commissoners la prossima settimana, per discutere della sua richiesta di scarcerazione. L’Avvocato di una delle vittime del lealista militante nell’UDA, ritiene però che debba trascorrere altri 6 dietro le sbarre, prima di ottenere

Continua a leggere

UDA IN AZIONE NEL SOUTH EAST ANTRIM: ATTACCHI E RECLUTAMENTI

SEA UDA responsabile del clima di terrore in cui è costretta a vivere la comunità dell’area di Newtownards Giovani famiglie sono obiettivo del gruppo paramilitare lealista, così come le aziende locali, vittime di estorsioni. I residenti lamentano il fatto che le azioni dell’UDA stanno avvenendo sotto agli occhi della PSNI. Mura di fronte alla stazione PSNI di Newtownards, sono stati

Continua a leggere

OMICIDI UVF, CAUSA CIVILE CONTRO LA PSNI PER DISTRUZIONE DI PROVE

I familiari di due adolescenti uccisi dal settarismo lealista ad Armagh nel 1994 citeranno la PSNI in giudizio in un processo civile per distruzione di prove  Gavin McShane, diciassette anni, fu ucciso insieme all’amico Shane McArdle mentre giocava con un videogame in un deposito di taxi. A sparare furono i paramilitari lealisti dell’Ulster Volunteer Force (UVF). Alla luce dell’anniversario della sua

Continua a leggere

OMICIDI UVF, IL LEALISTA MARK HADDOCK IN ARRESTO IN INGHILTERRA

Il “prominente lealista” Mark Haddock, 45 anni, è stato arrestato oggi ed è attualmente detenuto alla stazione di polizia di Newbury (Berkshire, sud dell’Inghilterra) L’arresto è stato effettuato nell’indagine denominata Operation Stafford, che si occupa di far luce su una serie di omicidi compiuti dall’UVF a North Belfast. Tra le vittime ci furono gli operai Cattolici Gary Convie, 24enne con un figlio,

Continua a leggere

CONDANNATO WILLIAM ‘MO’ COURTNEY: MINACCIÒ RAYMOND McCORD

Il lealista William ‘Mo’ McCord è stato condannato per aver minacciato Raymond McCord, attivista di alto profilo per le vittime dei Troubles La sentenza è attesa per il mese prossimo. Ritirata, invece, l’accusa di aver molestato verbalmente Jackie Coulter, figlia di un leader dell’UDA ucciso durante una faida lealista nel 2000. Courtney è stato dichiarato colpevole di aver urlato “ti

Continua a leggere

EX PRESIDENTE PUP: “ANCHE AI LEALISTI FU CHIESTA UNA LISTA DI OTRs”

Mo Mowlam, allora Segretario di Stato per il Nord Irlanda, chiese anche ai lealisti una lista di fuggitivi (On-the-Runs) durante i negoziati che precedettero il GFA A svelarlo è stato William ‘Plum’ Smyth, ex Presidente del PUP, che prese parte ai negoziati in rappresentanza della visione dell’UVF. Secondo quanto da lui dichiarato, in un meeting all’inizio del 1998 Mowlam assicurò

Continua a leggere

AUTORE DI UN LIBRO SULL’UDA CHIAMATO A TESTIMONIARE DALLA FAMIGLIA DI UNA VITTIMA

La famiglia di un giovane impiegato alla posta, Cattolico, vittima dell’UDA, ha chiamato a testimoniare dodici ex sospettati e un autore di un libro sul sanguinario gruppo paramilitare Daniel McColgan fu ucciso a vent’anni da una gang dell’UDA mentre, per lavoro, si trovava a Rathcoole, quartiere lealista di Belfast. Era il 2002. L’avvocato della famiglia della vittima ha oggi chiesto

Continua a leggere

OMICIDIO DILLON, IL FRATELLO CHIEDE ASSISTENZA LEGALE SEPARATA

Il fratello di Seamus Dillon, membro dell’IRA ucciso in un agguato del LVF, ha chiesto assistenza legale separatamente dal resto della famiglia a causa di “difficoltà e motivi di disaccordo” tra i familiari Seamus Dillon fu ucciso a 45 anni da due cecchini del gruppo paramilitare Loyalist Volunteer Force fuori dal Glengannon Hotel, dove lavorava come portiere. Aveva tre figli. L’attentato

Continua a leggere
« Vecchi articoli Recent Entries »