Tag Archives: Repubblica d’Irlanda

2000 DOCUMENTI DELL’IRA DELL’EPOCA DELL’EASTER RISING RITROVATI IN UN ATTICO NELLA CONTEA DI CLARE

Erano conservati in un attico a Kilrush, County Clare: la collezione di documenti di operazioni segrete risalenti a cent’anni fa appateneva a Joe Barrett, comandante dell’IRA morto negli anni ’80 L’archivio, che l’Historical Society si ripropone di digitalizzare e rendere di pubblico dominio, contiene documenti attestanti operazioni segrete avvenute nel periodo che va dall’Easter Rising alla guerra civile. Si tratta

Leggi altro

SEAMUS McGRANE DECEDUTO NEL CARCERE DI PORTLAOISE

Seamus McGrane, esponente di spicco della Real IRA, stava scontando la condanna mel carcere di Portlaoise, per aver complottato un attacco in occasione della visita del Principe Carlo d’inghilterra in Irlanda el 2015 Seamus McGrane è morto, sabato 25 maggio, in ospedale in seguito di un infarto occorso nel carcere di massima sicurezza di Portlaoise. Era uno dei soli due

Leggi altro

BREXIT: SIGLATO UN ACCORDO SUI DIRITTI DEI CITTADINI BRITANNICI E IRLANDESI

I ministri britannico e irlandese hanno firmato un accordo per preservare l’area di atraversamento comune dopo la Brexit Il memorandum garantirà la libera circolazione dei cittadini che attraversano il confine irlandese e l’accesso transfrontaliero per motivi di studio e assistenza sanitaria. L’accordo è frutto dei nuovi colloqui voluti dai primi ministri britannico e irlandese (Theresa May e Leo Vardkar), dopo

Leggi altro

IL MAGGIOR DIFETTO DELLA BREXIT È L’ERRATA RAPPRESENTAZIONE DELL’IRLANDA DEL NORD

Editoriale firmato da Felix Hoffmann per The Globe Post Da giovane europeo quale sono, l’idea di una guerra in Europa mi è sempre sembrata assurda. Ma ora, la possibilità di un hard border tra l’Irlanda del Nord e la Repubblica d’Irlanda ha riacceso la scintilla della violenza e ha messo in luce un difetto fondamentale dell’intero dibattito sulla Brexit e

Leggi altro

MASSACRO DI KINGSMILLS. I FAMILIARI NON COLLABORERANNO “FINCHÉ LA LEGGE NON CAMBIERÀ”

Alcune delle famiglie delle vittime del massacro di Kingsmills hanno annunciato il rifiuto di collaborare con An Garda Síochána (la polizia della Repubblica d’Irlanda) finché la legge che impedisce agli agenti di testimoniare nei processi nordirlandesi non cambierà Nel massacro di Kingsmillls del 5 gennaio 1976 dieci operai Protestanti vennero giustiziati dall’IRA. Il più giovane aveva 19 anni. La strage

Leggi altro

‘OFFENSIVO E IMBARAZZATE”: COVENEY CRITICA LA LEADER DELLO SINN FEIN PER LA FOTOGRAFIA CON UN BANNER ANTI INGLESE

Il tanaiste Simon Coveney ha criticato Mary Lou McDonald per aver posato accanto a uno striscione anti-inglese alla parata del giorno di San Patrizio a New York Lo Sinn Féin ieri ha condiviso le immagini della McDonald in piedi accanto a una serie di striscioni, tra cui uno che recitava: “England Get Out Of Ireland” (Inghilterra fuori dall’Irlanda). Il banner,

Leggi altro

NUOVA UNITA’ DELLA GARDA PER I ‘REATI DI CONFINE’

Viene costituita una nuova unità armata della An Garda Síochána per affrontare i cosiddetti “crimini di frontiera” Il Taoiseach Leo Varadkar ha dichiarato che la nuova unità armata della Garda, con sede a Cavan, verrà creata per affrontare i cosiddetti “reati di confine”. Varadkar afferma che una valutazione delle minacce condotta congiuntamente dal Gardaí e dalla PSNI ha mostrato che

Leggi altro

RITROVAMENTO DI ARMI NELLA PENISOLA DI COOLEY NELLE INDAGINI CONTRO I DISSIDENTI

Nuove operazioni di ricerca della Gardaì nella contea di Louth, hanno portato al ritrovamento di munizioni ed esplosivi. L’azione delle forze di sicurezza nell’area di confine è parte delle indagini sull’attività repubblicana dei dissidenti Le indagini nella contea di Lourth avevano preso il via all’inizio di febbraio. Durante le ricerche della scorsa settimana, condotte da unità speciali della Gardaì, sono

Leggi altro

IL CONFINE FANTASMA CHE MINACCIA LA PACE

Articolo di Riccardo Michelucci pubblicato da Avvenire il 26 febbraio 2019 Ricordi quel villaggio attraversato dal confine / laggiù in fondo alla strada / Con il macellaio e il panettiere in due stati diversi? Nel 1980 il poeta nordirlandese Paul Muldoon dedicò una delle sue opere a quella frontiera che per decenni ha tagliato in due le esistenze di intere

Leggi altro

SATIRA: “I TROUBLES RIBATTEZZATI ‘THE BLOODY FUCKING WAR’, COSÌ GLI INGLESI FINALMENTE CAPIRANNO”

Articolo tratto da Waterford Whispers News, giornale di satira irlandese Nello sforzo di aiutare a render chiara la realtà della storia comune di Regno Unito, Nord Irlanda ed Irlanda a quei britannici che sminuiscono con leggerezza le preoccupazioni sull’hard border irlandese, storici e residenti dell’isola d’Irlanda hanno formalmente accettato di cambiare il nome ai Troubles in ‘The Bloody Fucking War!‘

Leggi altro
« Vecchi articoli