Tag Archives: Loughinisland massacre

STRAGE DI LOUGHINISLAND, 25 ANNI DOPO

Potrebbe essere un giorno qualunque, invece a Loughinisland è il venticinquesimo anniversario del massacro all’Heights Bar, che uccise sei uomini Un operaio sta lavorando all’ingresso del pub e sorride. Qualche cliente si è fermato per una pinta dopo il lavoro. Sotto un arco, una coppia si sta godendo un tranquillo drink. Un gentleman anziano se ne sta seduto per conto suo.

Leggi altro

TIME FOR TRUTH: SECONDA MARCIA A BELFAST

C’erano tutti alla seconda marcia Time for Truth a Belfast domenica 9 giugno: le famiglie dei massacri di Loughinisland, di Ballymurphy, della Bloody Sunday, di Sean Graham Bookmakers e di altre campagne meno note hanno marciato con bandiere nere e le foto dei loro cari rimasti uccisi Anche alcuni importanti politici dello Sinn Féin si sono uniti alla marcia, e all’appello perché

Leggi altro

CASO BIRNEY-MCCAFFREY. IL POLICE OMBUDSMAN DICHIARA CHE NON CI FU DENUNCIA PER FURTO

Nel caos scatenato dall’arresto dei due giornalisti – che avevano pubblicato materiale riservato sul caso di Loughinisland ed erano stati accusati di averlo rubato – il Police Ombudsman ha dichiarato di non aver mai sporto denuncia per furto Il documento al centro del caso apparve in No Stone Unturned, un documentario sulla morte di sei Cattolici uccisi dall’UVF in collusione

Leggi altro

DOCUMENTI RESTITUITI A BIRNEY E McCAFFREY: “È UNA GIORNATA POSITIVA PER IL GIORNALISMO”

Questa mattina, martedì 4 giugno, i due giornalisti arrestati per la vicenda di Loughinisland hanno finalmente avuto indietro i documenti che erano stati loro sequestrati Documenti, cellulari, pc: finalmente è di nuovo tutto nelle mani dei legittimi proprietari dopo una battaglia legale durata nove mesi. Ieri la vittoria schiacciante dei due giornalisti. Birney ha dichiarato che fra gli oggetti sequestrati

Leggi altro

LA PSNI “LASCIA CADERE” L’INDAGINE SU TREVOR BIRNEY E BARRY McCAFFREY

“Colpevoli” di aver reso pubblici dei documenti sulla collusione delle forze di polizia nel massacro di Loughinisland, i due giornalisti erano stati arrestati e si erano visti perquisire casa e ufficio Dopo aver vinto un’azione presentata all’High Court contro la PSNI, Trevor Birney e Barry McCaffrey sono ora liberi dall’indagine che pendeva su di loro: ne sono stati informati nella

Leggi altro

LOUGHINISLAND. LA PSNI DOVRÀ RESTITUIRE IL MATERIALE SEQUESTRATO AI GIORNALISTI BARRY McCAFFREY E TREVOR BIRNEY

La High Court ha stabilito che tutto il materiale sequestrato ai due giornalisti investigativi, durante i raid della polizia nelle loro case e negli uffici, dovrà essere restituiti I giornalisti Birney e McCaffrey sono ricorsi alla High Court per poter riavere milioni di documenti, apparecchiature informatiche e telefoni sequestrati dalla PSNI, che si avvalse di mandati di perquisizione ritenuti ‘inappropriati’

Leggi altro

“INAPPROPRIATE” LE PERQUISIZIONE NELLE CASE E UFFICI DEI GIORNALISTI TREVOR E McCAFFREY

Seconda udienza del procedimento giudiziario promosso dai giornalisti che hanno indagato sul massacro di Loughinisland, contro il sequestro di documenti effettuato dalla PSNI Nell’udienza, di mercoledì 29 maggio, è emerso che la polizia ha ottenuto impropriamente i mandati di perquisizione per razziare le case di due giornalisti investigativi, Trevor Birney e Barry McCaffrey. Il loro caso ha sollevato preoccupazioni sulla

Leggi altro

TREVOR BIRNEY E BARRY McCAFFREY: UN ARRESTO IN STILE ‘POLIZIA DI STATO’

Si è aperta la causa giudiziaria avviata da Trevor Birney e Barry McCaffrey contro l’esecuzione di un mandato di perquisizione della PSNI che ha portato al sequestro di materiale di indagine giornalistica sulla strage di Loughinisland ed altri reati non correlati Al via il procedimento giudiziario che vede protagonisti i giornalisti pluri premiati Trevor Birney e Barry McCaffrey, arrestati l’anno

Leggi altro

SINN FEIN: “CONTINUEREMO A SOSTENERE LA LIBERTA’ DI STAMPA”

Niall Ó Donnghaile, senatore Sinn Fein, ha dichiarato che la vera storia di quello che è successo nel massacro dei Loughinisland “deve essere resa pubblica” Le dichiarazioni di Niall Ó Donnghaile, hanno fatto seguito ad un incontro, presso la Leinster House, che ha visto la partecipazione dei giornalisti Trevor Birney e Barry McCaffrey, due tra gli artefici del film ‘No

Leggi altro

I GIORNALISTI ARRESTATI PER IL DOCUMENTARIO SU LOUGHINISLAND ACCUSANO IL GOVERNO: “È IRONIA PARLARE DI LIBERTÀ DI STAMPA”

Due reporter di Belfast arrestati dopo l’uscita di un documentario che denunciava la collusione della polizia con i paramilitari lealisti nel massacro di Loughinisland hanno attaccato il governo, che ha dichiarato il 2019 “l’anno della libertà di stampa” “Surreale”: è così che Trevor Birney e Barry McCaffrey hanno definito la situazione in cui loro, le loro famiglie e i loro

Leggi altro
« Vecchi articoli