BLOODY SUNDAY. “UN INSULTO” IL COMPENSO DI 50.000 STERLINE

“È un insulto. Mio fratello non può essere rimpiazzato, tutto il denaro del mondo non lo riporterà indietro”: è la reazione di Kate Nash all’offerta del Ministero della Difesa

50.000 sterline ad ognuna delle famiglie delle vittime e ai “feriti gravi”: è il ‘compenso’ per la strage della Bloody Sunday, che lasciò sulle strade di Derry tredici persone (una quattordicesima morì in seguito per le ferite).

Ma le scuse del governo e un compenso in denaro “non riportano indietro le vittime”, come ha dichiarato Kate Nash, che anche quest’anno è stata tra gli organizzatori della March for Justice per chiedere un processo: “Come si scelgono i ‘feriti gravi’? Mio padre è stato colpito ad un braccio e al fianco, e si è salvato. Ma era in un bunker a guardare suo figlio morire. Che compenso si potrà mai stabilire per questo?”

Mentre l’indagine per omicidio iniziata da qualche mese dalla PSNI continua, lo studio legale Madden & Finucane, che rappresenta molte delle famiglie delle vittime ha dichiarato che “sono ancora in atto negoziati tra il Ministero e le famiglie”, ma il cui contenuto dovrà “restare confidenziale”.

Controversa la reazione del DUP, secondo cui l’approccio nei confronti della Bloody Sunday è “di parte e inaccettabile”: “Le famiglie di tutte le vittime meritano un compenso”, ha commentato Gregory Campbell, “ma ci deve essere una dimostrazione che tutto ciò che accadde venga messo sotto inchiesta. Invece abbiamo un ulteriore esempio di come venga offerto un compenso per un particolare caso, mentre ci sono innumerevoli altre famiglie i cui cari vennero feriti o uccisi e che hanno ricevuto montagne di nulla”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...