Tag Archives: Parachute Regiment

BALLYMURPHY INQUEST, IL GIORNO DEL GENERALE JACKSON

L’ex capo del British Army, Gen. Mike Jackson ha testimoniato che l’esercito “non fa cospirazioni”, durante un’udienza della Ballymurphy Inquest Il Gen. Sir Mike Jackson, 75 anni, ha fornito la propria testimonianza sulla strage di Ballymurphy, che si consumò tra il 9 e l’11 agosto 1971. Gli scontri fecero seguito all’introduzione della controversa politica dell’internameto senza processo. Il Gen. Mike

Leggi altro

MASSACRO DI BALLYMURPHY: UN UFFICIALE PROPOSE DI METTERE PROIETTILI NEI VESTITI DELLE VITTIME

Dichiarazioni shock di un ex medico dell’esercito britannico, che ha affermato, durante la sua testimonianza al processo per la strage di Ballymurphy, che un ufficiale propose di mettere dei proiettili nei vestiti dei feriti Nigel Mumford era un medico del Secondo Battaglione del Reggimento Paracadutisti nei giorni del massacro di Ballymurphy. Nonostante l’ex medico, Nigel Mumford, abbia dichiarato che le

Leggi altro

BLOODY SUNDAY. EX SOLDATI RESTITUISCONO LE MEDAGLIE PER ‘DISGUSTO’ CONTRO L’AZIONE PENALE

Jim Kenyon, ex soldato pararcadutista, ha deciso di inviare  al Primo Ministro la medaglia per il servizio reso in Irlanda del Nord, in segno di “disgusto” per l’incriminazione di un soldato britannico per le uccisioni di due persone alla Bloody Sunday Il Pubblico Ministero dell’Irlanda del Nord ha dichiarato all’inizio di questo mese che c’erano prove sufficienti per perseguire un

Leggi altro

BLOODY SUNDAY. RADUNO MOTOCICLISTICO IN SUPPORTO DEL SOLDATO F

La Parades Commission ha ricevuto una richiesta di autorizzazione per un evento motociclistico nel centro di Belfast, previsto per il 12 Aprile Una manifestazione motociclistica in supporto al soldato F, unico incriminato nell’inchiesta sulla Bloody Sunday, si prevede si terrà a Belfast il 12 Aprile prossimo. La Parades Commission ha rivelato di aver ricevuto una richiesta di autorizzazione sulla quale

Leggi altro

I MOVIMENTI REPUBBLICANI CONTRO LA MANIFESTAZIONE DEI VETERANI DELL’ESERCITO A BELFAST

IRSP e Saoradh si sono espressi contro la manifestazione organizzata dai veterenai dell’esercito, che si terrà a Belfast il 27 aprile per esprimere il proprio sostegno al Soldato F, che dovrà affrontare un processo per i crimini commessi nella Bloody Sunday Tutti i “repubblicani, socialisti e anti-imperialisti” sono stati invitati a protestare contro una manifestazione di veterani militari a sostegno

Leggi altro

BALLYMURPHY INQUEST. UN SOPRAVVISSUTO TESTIMONIA: “MI SENTO IN COLPA”

“Erano venuti in mio aiuto e li hanno ammazzati”: l’85enne Bobby Clarke condivide con la Corte il suo senso di colpa per l’omicidio di due delle vittime del massacro Bobby Clarke fu colpito non fatalmente alla schiena mentre tentava di mettere in salvo dei neonati. Padre Hugh Mullan si sporse verso di lui con un fazzoletto bianco. Assicuratosi che Clarke non

Leggi altro

DERRY RICORDA LE VITTIME DELLA BLOODY SUNDAY, IN MIGLIAIA IN MARCIA PER LA GIUSTIZIA

In migliaia hanno marciato dai Creggan Shops di Derry fino al Free Derry Corner, in occasione del 47° Anniversario della Bloody Sunday del 30 gennaio 1972 Come ogni anno si è tenuta la Bloody Sunday March for Justice, manifestazione culmine di una serie di eventi, in commemorazione del 47° anniversario della strage di civili per mano del Reggimento Paracadutisti del Bristish

Leggi altro

DERRY. BANDIERE DEL REGGIMENTO PARACADUTISTI A POCHI GIORNI DAL 47°ANNIVERSARIO DELLA BLOODY SUNDAY

“Un crimine di odio”, è il commento di Kate Nash, sorella di una delle vittime del massacro di Derry Provocatorie, offensive e irrispettose: le bandiere che ogni anno appaiono a Newbuildings sono, secondo Kate Nash, un “crimine di odio”. Kate Nash nella Bloody Sunday perse il fratello William, e il loro padre rimase ferito. “Queste bandiere sono ormai diventate parte

Leggi altro

TROUBLES AMNESTY, ANCORA NESSUNA DECISIONE PER I MILITARI IMPLICATI NELLA BLOODY SUNDAY

La decisione avrebbe dovuto essere presa entro la metà di novembre scorso, ma i files sulla Bloody Sunday sono tuttora sotto esame del Public Prosecution Service Le indagini per omicidio furono iniziati dalla PSNI dopo la pubblicazione del Rapporto Saville (giugno 2010) e nonostate siano trascorsi da allora 8 anni, ancora non è stata pressa alcuna decisione sul potenziale perseguimento

Leggi altro

BLOODY SUNDAY, LA CORTE UK SI RISERVA LA DECISIONE SUL TRASFERIMENTO DEGLI EX-PARAS IN NORD IRLANDA

  Il giudice Lord Thomas ha descritto il caso come “una questione di grande interesse pubblico”, al termine dell’udienza di ieri presso la High Court di Londra, assicurando che una decisione verrà presa al più presto. Gli ex soldati – identificati nel rapporto come B, N, O, Q, R, U, V – vogliono presentare ricorso giurisdizionale contro il Capo del Police Service of

Leggi altro
« Vecchi articoli