Tag Archives: irlanda del nord

NIENTE INCRIMINAZIONE PER IL SOLDATO CHE UCCISE IL 15ENNE DANIEL HEGARTY. DECISIONE “CRUDELE”

Il 15enne fu ucciso da un soldato a Creggan 45 anni fa. “Non incriminarlo è una decisione crudele” ha dichiarato l’avvocato alla High Court La difesa del soldato afferma che sparò per legittima difesa, ma “esperti di spicco smentiscono completamente questa teoria”, ha affermato Michael Mansfield, l’avvocato della famiglia Hegarty. “Gli esperti della scientifica hanno assicurato alla famiglia che questo

Leggi altro

ARMAGH, STRISCIONE IN SUPPORTO DEL ‘SOLDATO F’. LA PSNI NON INTERVIENE

Un uomo dal volto coperto ha appeso lo striscione, ma la PSNI è rimasta a guardare: le accuse di Saoradh e dello Sinn Féin Mickey Brady, MP di Newry e Armagh, ha dichiarato che un uomo dal volto coperto ha appeso lo striscione “in pieno giorno”, e che gli agenti nelle vicinanze non sono intervenuti. “È sbagliato che questo striscione

Leggi altro

È MORTO BILLY MCKEE, MEMBRO FONDATORE DELLA PROVISIONAL IRA

Billy McKee è stato uno dei membri fondatori della Provisional IRA. È morto a Belfast a 98 anni Billy McKee, fra i membri fondatori della PIRA, era un veterano Repubblicano di Belfast, e fu una figura chiave dell’organizzazione – di cui per un lungo periodo fu anche Officer Commanding – fino alla fine degli anni ’70. I funerali si sono

Leggi altro

LA FIGLIA DI IAN OGLE AVVERTE: “L’UVF STA RIGUADAGNANDO POTERE A EAST BELFAST”

“Ci stanno massacrando dall’interno”, sono state le dure parole di Toni Ogle Il padre della donna è stato pestato e accoltellato a morte dall’UVF a gennaio, fatto che ha lasciato la comunità “orripilata”. Tuttavia, al Belfast Live Toni Ogle ha spiegato che a East Belfast l’UVF comanda attraverso l’intimidazione. La 27enne ha dichiarato: “C’è stato un tempo in cui non avevamo

Leggi altro

COLIN DUFFY REGISTRATO MENTRE PARLAVA DI “PROCURARSI Più FUCILI”

Durante un’udienza in una diplock court (tribunale senza giuria) che vede indagati Colin Duffy, Alex McCrory e Henry Fitzsimons per un attacco armato alla polizia avvenuto il 5 dicembre 2013 ad Ardoyne, il giudice ha udito una registrazione ottenuta segretamente Dalla registrazione sembra che, il giorno dopo l’attacco, i tre indagati ne stessero discutendo a Lurgan, e che abbiano menzionato la

Leggi altro

DOCUMENTI RESTITUITI A BIRNEY E McCAFFREY: “È UNA GIORNATA POSITIVA PER IL GIORNALISMO”

Questa mattina, martedì 4 giugno, i due giornalisti arrestati per la vicenda di Loughinisland hanno finalmente avuto indietro i documenti che erano stati loro sequestrati Documenti, cellulari, pc: finalmente è di nuovo tutto nelle mani dei legittimi proprietari dopo una battaglia legale durata nove mesi. Ieri la vittoria schiacciante dei due giornalisti. Birney ha dichiarato che fra gli oggetti sequestrati

Leggi altro

LA PSNI “LASCIA CADERE” L’INDAGINE SU TREVOR BIRNEY E BARRY McCAFFREY

“Colpevoli” di aver reso pubblici dei documenti sulla collusione delle forze di polizia nel massacro di Loughinisland, i due giornalisti erano stati arrestati e si erano visti perquisire casa e ufficio Dopo aver vinto un’azione presentata all’High Court contro la PSNI, Trevor Birney e Barry McCaffrey sono ora liberi dall’indagine che pendeva su di loro: ne sono stati informati nella

Leggi altro

INDAGINI CROSS-BORDER SULLE AUTO LEGATE AL TENTATO OMICIDIO DI UN AGENTE DELLA PSNI

La PSNI e la Garda stanno cercando di ricostruire i movimenti della Saab e della Skoda targata Dublino che si ritiene siano state utilizzate nel tentato omicidio di un agente della PSNI fuori servizio Di entrambe le auto, ritrovate bruciate ad Ardoyne sabato, si sono perse le tracce per almeno 24 ore prima che venisse scoperta l’autobomba: è il gap temporale che la

Leggi altro

LOUGHINISLAND. LA PSNI DOVRÀ RESTITUIRE IL MATERIALE SEQUESTRATO AI GIORNALISTI BARRY McCAFFREY E TREVOR BIRNEY

La High Court ha stabilito che tutto il materiale sequestrato ai due giornalisti investigativi, durante i raid della polizia nelle loro case e negli uffici, dovrà essere restituiti I giornalisti Birney e McCaffrey sono ricorsi alla High Court per poter riavere milioni di documenti, apparecchiature informatiche e telefoni sequestrati dalla PSNI, che si avvalse di mandati di perquisizione ritenuti ‘inappropriati’

Leggi altro

EAST BELFAST. BOMBA SOTTO L’AUTO DI UN AGENTE DI POLIZIA

Gli artificieri dell’esercito stanno esaminando il veicolo dopo che il membro di un club di golf ha individuato il dispositivo La PSNI ha condannato i “dissidenti contrari alla pace” dopo che una bomba è stata trovata sotto un’auto di un agente di polizia parcheggiata presso un golf club a East Belfast. 🎥 @PoliceServiceNI Detective Superintendent Sean Wright, Head of Terrorism

Leggi altro
« Vecchi articoli