Tag Archives: derry

Lyra McKee. Sarebbe stato il figlio di un membro di Saoradh a sparare

Le affermazioni di un testimone, riferite dall’accusa, sono state ascoltate durante l’udienza di appello alla Corte Suprema, contro la decisione del rilascio su cauzione di Paul McIntyre “Non sono stato io, è stato uno dei figli dei nostri membri”, queste sono le parole che Paul McIntyre avrebbe pronunciato durante un confronto all’interno di Saoradh, all’indomani dell’uccisione di Lyra McKee. La

Continua a leggere

Omicidio Lyra McKee: concessa libertà su cauzione a Paul McIntyre

L’uomo non era presente in aula, ma in collegamento video dal carcere di Maghaberry Paul McIntyre è stato accusato di aver giocato un ruolo nell’omicidio di Lyra McKee, possesso di un’arma da fuoco e appartenenza a un’organizzazione illegale, l’IRA. La giovane giornalista era stata ferita a morte il 18 aprile 2019, nel corso di disordini scoppiati tra attivisti e agenti

Continua a leggere

Stop & Search. Corte d’Appello riconosce la violazione dei diritti di un repubblicano di Derry

La Corte d’Appello ha stabilito che la polizia ha violato i diritti di un attivista repubblicano residente a Creggan, Derry,  ripetutamente fermato e perquisito sulla base della legge anti-terrorismo Steven Ramsey, 41 anni, è un ex membro del 32 County Sovereignty Movement. L’attivista repubblicano è stato fermato e perquisito più di 150 volte tra il 2009 e il 2013, ha

Continua a leggere

Derry: Scontri tra polizia e attivisti all’udienza di Paul McIntyre per l’omicidio di Lyra McKee

Paul McIntyre è comparso davanti ai giudici della Derry Magistrates Court per rispondere delle accuse in relazione all’omicidio della giornalista 29enne Lyra McKee Lyra McKee era stata ferita a morte il 18 aprile 2019, durante scontri scoppiati nella notte tra attivisti repubblicani e PSNI, nell’area di Creggan. Paul McIntyre, 52 anni, di Derry, è stato accusato di omicidio, possesso di

Continua a leggere

UOMO DI 52 ANNI ACCUSATO DELL’OMICIDIO DI LYRA McKEE

Gli investigatori del Major Investigation Team della PSNI hanno formalizzato l’arresto nella giornata di mercoledì, dopo aver rilasciato altri 3 sospettati “L’uomo, residente a Derry, è stato arrestato ieri dagli investigatori e portato alla Musgrave Serious Crime Suite. E’ anche accusato di possesso di un’arma con l’intenzione ledere la vita altrui e di professare di essere membro di un’organizzazione illegale”,

Continua a leggere

IL NUJ CONDANNA I GRAFFITI INTIMIDATORI CONTRO UNA GIORNALISTA DI DERRY

Il National Union of Journalists ha condannato i graffiti ‘vili e pericolosi’ apparsi a Creggan, Derry Leona O’Neill, colonnista del Belfast Telegraph e freelance,  nei giorni scorsi aveva pubblicato sul suo profilo Twitter l’immmagine dei graffiti intimidatori con cui era stato imbrattato un muro a Creggan, area prettamente repubblicana di Derry, città dove risiede la giornalista. “Non sono né un

Continua a leggere

SAORADH ALLA BLOODY SUNDAY MARCH FOR JUSTICE, IL DUP SI INDIGNA

Un MLA DUP ha invitato la città di Derry ad opporsi alla presenza di  Saoradh, ritenuto braccio politico della New IRA, alla Bloody Sunday March for Justice di quest’anno I commenti di Gary Middleton, MLA del DUP per la circoscrizione di Foyle, sono emersi dopo l’annuncio pubblicato sulla pagina Facebook della Junior McDaid House, il 27 gennaio. Rispondendo all’annuncio, Middleton

Continua a leggere

GLI EVENTI DELLA 48° COMMEMORAZIONE DELLA BLOODY SUNDAY

Come ogni anno, una serie di eventi a corollario della Bloody Sunday Commemoration Lost Childhood Exhibition Mostra sull’infanzia perduta. Presso il piano superiore del Free Derry Museum, Glenfada Park, fino al 30 gennaio Una mostra di artefatti in memoria dei bambini vittime in tutto il Nord Ovest. Minuto di Silenzio Presso il Bloody Sunday Memorial, in Rossville Street, giovedì 30

Continua a leggere

BLOODY SUNDAY. POTREBBE TRASFERIRSI A BELFAST IL PROCESSO AL SOLDATO F

Il giudice afferma che il processo dovrebbe essere trasferito a Belfast per ‘ragioni di sicurezza’. L’amarezza dei familiari delle vittime Nel corso della udienza preliminare di venerdì 17 gennaio, il giudice ha suggerito che il processo contro il Soldato F, accusato dell’omicidio di James Wray e William McKinney, dovrebbe essere trasferito a Belfast per “motivi di sicurezza”. Il giudice distrettuale

Continua a leggere

“SOLDATO F”, INVIATO MANDATO DI COMPARIZIONE PER AGOSTO

La Derry Magistrates Court ha emesso un mandato di comparizione per il “Soldato F” per un’udienza che si terrà nel mese di agosto per essere formalmente accusato di duplice omicidio in una storica sentenza per la Bloody Sunday Oltre all’accusa di duplice omicidio, il “Soldato F” è accusato anche del tentato omicidio di quattro altre persone: Patrick O’Donnell, Michael Quinn,

Continua a leggere
« Vecchi articoli Recent Entries »