GLI EVENTI DELLA 48° COMMEMORAZIONE DELLA BLOODY SUNDAY

Come ogni anno, una serie di eventi a corollario della Bloody Sunday Commemoration

Lost Childhood Exhibition
Mostra sull’infanzia perduta. Presso il piano superiore del Free Derry Museum, Glenfada Park, fino al 30 gennaio
Una mostra di artefatti in memoria dei bambini vittime in tutto il Nord Ovest.

Minuto di Silenzio
Presso il Bloody Sunday Memorial, in Rossville Street, giovedì 30 gennaio ore 16:00

Conversando con Jimmy McGovern
Presso Nerve Center Cinema, in Magazine Street
Giovedì 30 gennaio, ore 19:00
Il Nerve Center Cinema ospiterà una discussione unica sul cinema, con lo sceneggiatore e produttore vincitore del BAFTA, Jimmy McGovern, autore di Cracker, Hillsborough e il documentario drammatico del 2002, Sunday, basato sugli eventi a Derry.
Con il patrocinio del Bloody Sunday Trust, McGovern esplorerà l’arte della narrazione attraverso l’obiettivo della sua opera acclamata dalla critica.
Ingresso libero.

Bloody Sunday Anniversary Mass
Presso la St Mary’s Chapel, Creggan

Bloody Sunday Memorial Lecture
Venerdì 31 gennaio ore 20
Presso il North West Disability Centre, Destined, Foyle Valley, 1 Foyle Road
Il Bloody Sunday Trust è onorato di avere Rev. David Latimer come relatore ospite alla 48a Bloody Sunday Lecture.
Il reverendo Latimer ha dimostrato di essere molto vicino alle famiglie della Bloody Sunday, tenendo orazioni appassionate ed eloquenti ogni anno presso il monumento memoriale.
Il Rev Latimer affronterà, dalla sua prospettiva, le questioni fondamentali dell’eredità del conflitto, della memoria e del futuro dell’isola. Evento presieduto dal giornalista e commentatore Paul McFadden.
Ingresso libero.

The Road to Justice
Sabato 1 febbraio presso The Gasyard, Lecky Road
Un aggiornamento sulle campagne che ancora si battono per verità e giustizia, nei massacri di McGurks Bar, Ballymurphy, Stardust e Bloody Sunday. Sarà benvenuto il contributo dei sostenitori di altre campagne.
Ingresso libero.

Proiezione: Eminent Monsters (organizzato dal Pat Finucane Center)
Sabato 1 febbraio, ore 16.30, presso The Gasyard, Lecky Road
Eminent Monsters ricerca le radici dei presunti legami dei governi occidentali con la tortura e la collusione, con testimonianze di prima mano dei sopravvissuti di Guantanamo, gli “Hooded Men“, gli psicologi e personale militare americano di alto rango.

La proiezione sarà seguita da una sessione di domande e risposte con il suo regista, Stephen Bennett, accanto ai rappresentanti degli “Hooded Men” e alle vittime del waterboarding a Belfast negli anni ’70.
Ingresso libero.

Commemorazione mattutina
Domenica 2 febbraio alle 11 presso il Bloody Sunday Memorial, Rossville Street

Presentazione della mostra “Queering the North”
Questa mostra sarà la prima a presentare la storia unica LGBT+ dell’Irlanda del Nord dal 1967 ad oggi.
Queering the North sarà esposta al Museum of Free Derry per tutto il mese febbraio 2020 e poi diverrà itinerante in tutta l’Irlanda e oltre.
Supportata da International Outing the Past Festival.
Ingresso libero.

Fonte Derry Now

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.