SAORADH ALLA BLOODY SUNDAY MARCH FOR JUSTICE, IL DUP SI INDIGNA

Un MLA DUP ha invitato la città di Derry ad opporsi alla presenza di  Saoradh, ritenuto braccio politico della New IRA, alla Bloody Sunday March for Justice di quest’anno

I commenti di Gary Middleton, MLA del DUP per la circoscrizione di Foyle, sono emersi dopo l’annuncio pubblicato sulla pagina Facebook della Junior McDaid House, il 27 gennaio.

Rispondendo all’annuncio, Middleton ha dichiarato: “È meno di un anno da quando i repubblicani dissidenti hanno ucciso una giovane donna (Lyra McKee, ndr) per le strade di (London)Derry”.

“Dopo aver resistito all’indignazione pubblica, coloro che cercano di difendere il terrorismo dissidente sembrano determinati a riemergere e indottrinare una nuova generazione”.

“È fondamentale che tutti, in tutta la città, siano uniti contro coloro che vogliono portare la violenza nelle nostre strade e deve essere chiaro che non ci può mai essere posto o giustificazione per l’uso della violenza e del terrore per promuovere una causa politica”.

La presidente del Bloody Sunday March Committee, Kate Nash, sorella di William Nash ferito a morte nel massacro, ha dichiarato: “Nessuno ha bisogno del permesso per partecipare. Come per gli anni passati, si sa che non ci saranno manifestazioni militari. Siamo una marcia per la giustizia, sanno che non è ciò di cui ci occupiamo. Ovviamente tutti conoscono quali sono le nostre regole.”

Incalzata sull’eventuale presenza di Saoradh, la Nash ha risposto: “Non mi preoccuperei e non mi aspetterei alcun disordine”.

Saoradh, indicata come braccio politico della New IRA, ha subito reagito alla notizia dell’opposizione di Middleton e al suo invito alla popolazione di Derry di ‘fare muro’ all’organizzazione repubblicana.

E’ schizofrenia politica nella sua forma più vera. Gary continua a sostenere gli occupanti armati dell’Irlanda, l’esercito britannico; Gary continua a sostenere le forze della corona britannica, l’uso dell’intelligence militare britannica e altri dipartimenti armati dell’establishment britannico che continuano a usare la violenza e il terrore per promuovere una causa politica – Saoradh

Screenshot_2020-01-28 saoradh ard mhacha bloody sunday march

Fonte Belfast Telegraph e Junior McDaid House

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.