Tag Archives: Saoradh

Omicidio Lyra McKee. Paul McIntyre resta in carcere

Vittoria in appello del PPS contro la decisione del rilascio su cauzione di Paul McIntyre accusato di concorso nell’omicidio della giovane giornalista Paul McIntyre rimarrà nel carcere di massima sicurezza di Maghaberry. Il giudice Siobhan Keegan ha accolto il ricorso del Public Prosecution Service, alla Corte Suprema, accettando la sua tesi secondo la quale McIntyre potrebbe commettere ulteriori reati se

Leggi altro

Volantini anti-PSNI in aree cattoliche della contea di Tyrone

La distribuzione dei voltantini sarebbe collegata alla notizia di una visita ad una stazione della polizia, programmata da una scuola secondaria cattolica Migliaia di volantini a colori, di formato A5, sono stati collocati su veicoli parcheggiati nei pressi di chiese cattoliche, attraverso l’intera contea di Tyrone. Si tratta di attività di protesta svolta, lo scorso week end, da membri di

Leggi altro

Lyra McKee. Sarebbe stato il figlio di un membro di Saoradh a sparare

Le affermazioni di un testimone, riferite dall’accusa, sono state ascoltate durante l’udienza di appello alla Corte Suprema, contro la decisione del rilascio su cauzione di Paul McIntyre “Non sono stato io, è stato uno dei figli dei nostri membri”, queste sono le parole che Paul McIntyre avrebbe pronunciato durante un confronto all’interno di Saoradh, all’indomani dell’uccisione di Lyra McKee. La

Leggi altro

Omicidio Lyra McKee: concessa libertà su cauzione a Paul McIntyre

L’uomo non era presente in aula, ma in collegamento video dal carcere di Maghaberry Paul McIntyre è stato accusato di aver giocato un ruolo nell’omicidio di Lyra McKee, possesso di un’arma da fuoco e appartenenza a un’organizzazione illegale, l’IRA. La giovane giornalista era stata ferita a morte il 18 aprile 2019, nel corso di disordini scoppiati tra attivisti e agenti

Leggi altro

“I dissidenti non fermeranno la campagna di reclutamento della PSNI” dichiara il capo della polizia

Il capo del Police Service of Northern Ireland lancia un messaggio di fermezza, dopo la manifestazione organizzata da Saoradh a Newry contro la campagna di reclutamento attuata dalla polizia La PSNI ha affermato che i dissidenti repubblicani non la dissuaderanno dagli eventi previsti dalla campagna di reclutamento. Lo scorso week end è stato caratterizzato da una contro-manifestazione di Saoradh. Esprimendo

Leggi altro

Saoradh denuncia le ‘minacce fantasma’. Nessun rischio per lo Sinn Fein

Il comunicato pubblicato sul proprio sito da Saoradh, movimento rivoluzionario repubblicano ritenuto collegato alla New IRA. Un forte attacco allo Sinn Fein e ai suoi rappresentanti eletti nel Nord Irlanda, dopo la notizia delle minacce di matrice dissidente “Da oltre due decenni l’uso di minacce fantasma da parte del Sinn Féin, è diventato una tattica collaudata per distrarre e deviare

Leggi altro

Il sostegno di Saoradh a Paul McIntyre, in custodia per l’omicidio di Lyra McKee

Il movimento rivoluzionario repubblicano Saoradh, manifesta il suo sostegno a Paul McIntyre, membro dell’organizzazione attualmente detenuto a Maghaberry per l’omicidio della giornalista Lyra McKee. Graffiti a Creggan La prima udienza contro Paul McIntyre – attivista repubblicano di Derry – per l’omicidio di Lyra McKee, si è tenuta giovedì 13 febbraio. Quel giorno sono avvenuti scontri tra la polizia e sostenitori

Leggi altro

Derry: Scontri tra polizia e attivisti all’udienza di Paul McIntyre per l’omicidio di Lyra McKee

Paul McIntyre è comparso davanti ai giudici della Derry Magistrates Court per rispondere delle accuse in relazione all’omicidio della giornalista 29enne Lyra McKee Lyra McKee era stata ferita a morte il 18 aprile 2019, durante scontri scoppiati nella notte tra attivisti repubblicani e PSNI, nell’area di Creggan. Paul McIntyre, 52 anni, di Derry, è stato accusato di omicidio, possesso di

Leggi altro

IL NUJ CONDANNA I GRAFFITI INTIMIDATORI CONTRO UNA GIORNALISTA DI DERRY

Il National Union of Journalists ha condannato i graffiti ‘vili e pericolosi’ apparsi a Creggan, Derry Leona O’Neill, colonnista del Belfast Telegraph e freelance,  nei giorni scorsi aveva pubblicato sul suo profilo Twitter l’immmagine dei graffiti intimidatori con cui era stato imbrattato un muro a Creggan, area prettamente repubblicana di Derry, città dove risiede la giornalista. “Non sono né un

Leggi altro

BLOODY SUNDAY 2020. MASSICCIA LA PRESENZA DI SAORADH

Saoradh, movimento rivoluzione ritenuto ala politica della New Ira, è stato fortemente criticata per aver partecipato in massa alla 48ma commemorazione della Bloody Sunday. In strada a marciare un migliaio di persone Più di 1.000 persone si sono radunate per ricordare i 14 morti del ​​30 gennaio 1972, quando i membri del reggimento paracadutisti del British Army aprirono il fuoco

Leggi altro
« Vecchi articoli