BLOODY SUNDAY. DOPO 43 ANNI, IL PRIMO ARRESTO

Bloody Sunday 1972

Un ex paracadutista di 66 anni è stato arrestato per i fatti di Derry il 30 gennaio del 1972, quando l’esercito britannico aprì il fuoco contro i manifestanti per i diritti civili
Tratto da Corriere.it

Cade un velo d’impunità sulla «Domenica di Sangue» che nel gennaio 1972 innescò la rivolta in Irlanda del Nord. Un ex militare britannico, 66 anni, all’epoca in servizio fra i para’, è stato arrestato con l’accusa d’aver sparato a uno dei 14 manifestanti repubblicani uccisi dal fuoco delle truppe di Sua Maestà su una marcia pacifica a Londonderry. Un fatto a cui gli U2, nel 1983, hanno dedicato la canzone «Sunday Bloody Sunday».

Il fermo
L’uomo, all’epoca dei fatti in servizio nel Reggimento Paracadutisti di stanza in Ulster, è il primo – riferisce la Bbc – a finire nella rete di una nuova indagine avviata sui fatti di quella giornata che nella memoria collettiva è stata tramandata come «Bloody Sunday» È stato preso in consegna dalle forze di polizia e trasferito in un centro di detenzione della Contea di Antrim dopo essere stato sottoposto a interrogatorio a Belfast da inquirenti del pool del cosiddetto Legacy Investigation Branch dell’Irlanda del Nord, chiamato a indagare proprio sulle vicende storiche del conflitto. L’ispettore Ian Harrison ha poi sottolineato che questo primo arresto, dopo quasi 44 anni, «segna una fase nuova dell’intera inchiesta», destinata a «proseguire per qualche tempo».

Unionisti contro repubblicani
La Domenica di Sangue del ‘72 rappresenta un momento decisivo e simbolico nella vicenda nordirlandese e dello scontro dei repubblicani contro Londra e contro gli unionisti. In quel giorno, secondo le ricostruzioni più accreditate, militari inglesi spararono a freddo su un corteo, uccidendo 13 persone. Una quattordicesima morì in ospedale il giorno seguente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...