Tag Archives: Ulster Volunteer Force

STRAGE DI LOUGHINISLAND, 25 ANNI DOPO

Potrebbe essere un giorno qualunque, invece a Loughinisland è il venticinquesimo anniversario del massacro all’Heights Bar, che uccise sei uomini Un operaio sta lavorando all’ingresso del pub e sorride. Qualche cliente si è fermato per una pinta dopo il lavoro. Sotto un arco, una coppia si sta godendo un tranquillo drink. Un gentleman anziano se ne sta seduto per conto suo.

Leggi altro

LA FIGLIA DI IAN OGLE AVVERTE: “L’UVF STA RIGUADAGNANDO POTERE A EAST BELFAST”

“Ci stanno massacrando dall’interno”, sono state le dure parole di Toni Ogle Il padre della donna è stato pestato e accoltellato a morte dall’UVF a gennaio, fatto che ha lasciato la comunità “orripilata”. Tuttavia, al Belfast Live Toni Ogle ha spiegato che a East Belfast l’UVF comanda attraverso l’intimidazione. La 27enne ha dichiarato: “C’è stato un tempo in cui non avevamo

Leggi altro

CASO BIRNEY-MCCAFFREY. IL POLICE OMBUDSMAN DICHIARA CHE NON CI FU DENUNCIA PER FURTO

Nel caos scatenato dall’arresto dei due giornalisti – che avevano pubblicato materiale riservato sul caso di Loughinisland ed erano stati accusati di averlo rubato – il Police Ombudsman ha dichiarato di non aver mai sporto denuncia per furto Il documento al centro del caso apparve in No Stone Unturned, un documentario sulla morte di sei Cattolici uccisi dall’UVF in collusione

Leggi altro

TREVOR BIRNEY E BARRY McCAFFREY: UN ARRESTO IN STILE ‘POLIZIA DI STATO’

Si è aperta la causa giudiziaria avviata da Trevor Birney e Barry McCaffrey contro l’esecuzione di un mandato di perquisizione della PSNI che ha portato al sequestro di materiale di indagine giornalistica sulla strage di Loughinisland ed altri reati non correlati Al via il procedimento giudiziario che vede protagonisti i giornalisti pluri premiati Trevor Birney e Barry McCaffrey, arrestati l’anno

Leggi altro

RAYMOND McCORD: “I PARAMILITARI LEALISTI STANNO COMPLOTTANDO PER UCCIDERMI”

L’attivista, padre di un ragazzo ucciso dall’UVF più di 21 anni fa, è stato avvertito dalla PSNI di una minaccia contro la sua vita Raymond McCord non desisterà dal procedimento davanti alla High Court  contro sette uomini in relazione all’omicidio del figlio, per mano dell’Ulster Volunteer Force. Ha insistito: “Questo non fermerà nè la  mia campagna per la giustizia per

Leggi altro

ANTHONY McINTYRE SI RACCONTA: “NON MI OPPONGO ALLA PACE, MI OPPONGO AL PROCESSO DI PACE”

Ex combattente dell’IRA, rimasto 18 anni in carcere per aver ucciso un terrorista dell’UVF, Anthony McIntyre, ora 61enne, è diventato scrittore, ed è il fondatore di The Blanket e del seguitissimo blog The Pensive Quill. Riportiamo tradotta l’intervista di Laurence White Un non-violento, ma non un pacifista: così si descrive oggi Anthony McIntyre, una delle voci più forti nello sfaccettato

Leggi altro

‘NESSUNA DIFFERENZA TRA DISSIDENTI E PROVOS’. L’OPINIONE DI UNO PSICHIATRA

Uno dei principali psichiatri del Nord Irlanda è convinto che non esista alcuna differenza tra i dissidenti repubblicani e la Provisional IRA, ‘fanno ciò che hanno sempre fatto’ Philip McGarry, ex presidente della Royal Society of Psychiatrist in Irlanda del Nord ha ammonito che, a meno che “la tradizionale retorica dopo gli omicidi” non venga affrontata, Lyra McKee non sarà

Leggi altro

UVF IRROMPE IN CASA E LE PUNTA UNA PISTOLA ALLA TESTA: “VATTENE DA SHANKILL”

Cinque uomini, armati con aste di metallo e armi da fuoco, hanno fatto irruzione in una casa di Mountjoy Street definendosi “l’UVF di Shankill Road” e hanno minacciato di morte la padrona di casa Aveva in braccio la figlia di un anno quando i cinque uomini, di cui la donna afferma di poterne identificare almeno due, le sono piombati in

Leggi altro

EAST BELFAST. NUOVAMENTE RIMOSSI I PALLET DAL SITO DI UN BONFIRE LEALISTA

Per il secondo giorno consecutivo, gli agenti della PSNI sono stati impegnati nella rimozione di pallet dall’area di Bloomfield Walkway, dopo che altri ne erano stati scaricati altri sul sito I pallet sono stati raccolti “troppo presto” per un bonfire che dovrà essere incendiato a luglio. Il luogo sito dove solitamente viene installato è stato fonte di polemiche per diversi

Leggi altro

I GIORNALISTI ARRESTATI PER IL DOCUMENTARIO SU LOUGHINISLAND ACCUSANO IL GOVERNO: “È IRONIA PARLARE DI LIBERTÀ DI STAMPA”

Due reporter di Belfast arrestati dopo l’uscita di un documentario che denunciava la collusione della polizia con i paramilitari lealisti nel massacro di Loughinisland hanno attaccato il governo, che ha dichiarato il 2019 “l’anno della libertà di stampa” “Surreale”: è così che Trevor Birney e Barry McCaffrey hanno definito la situazione in cui loro, le loro famiglie e i loro

Leggi altro
« Vecchi articoli