Tag Archives: sectarianism

COME INIZIARONO I TROUBLES? UN NUOVO LIBRO LO RACCONTA

Un nuovo libro documenta, attraverso testimonianze delle violenze settarie del 1969, argomento che non ha trovato spazio nei libri di storia Scritto da Michael McCann, “Burnt Out – How the Troubles Began” è un affascinante resoconto di come migliaia di famiglie nazionaliste e cattoliche siano state costrette a lasciare le loro case durante l’esordio del recente conflitto nordirlandese. Il libro

Continua a leggere

‘NON SI TORNA INDIETRO’: PROTESTA A DERRY CONTRO I DISSIDENTI REPUBBLICANI

In reazione all’attentato in Bishop Street, lo scorso week end, domani, venerdi 25 gennaio, si terrà a Derry una manifestazione contro la violenza dissidente repubblicana La protesta è stata organizzata dal NIPSA, sindacato di appartenza dei dipendenti della Courthouse di Derry. Patrick Mullholland ha dichiarato: “Sulla scia dell’attentato di sabato a Derry, e alle seguenti attività paramilitari e di polizia

Continua a leggere

PARTITI NAZIONALISTI E REPUBBLICANI ADESSO ‘ANTI-CATTOLICI’

Un ex esponente dello Sinn Fein ha accusato l’insorgere di un “nuovo settarismo” nella politica repubblicana e nazionalista, che porterebbe le persone a ad aver difficoltà nell’ammettere di essere cattolici praticanti Peadar Toibin, ex Sinn Fein, ha tenuto un incontro a Maghera, Co. Derry, per tastare il polso della gente e per valutare il supporto per la nascita di un

Continua a leggere

MASSACRO DI KINGSMILL: GLI ASSASSINI DEVONO AFFRONTARE LE CONSEGUENZE DELLE PROPRIE AZIONI

43° anniversario del massacro di Kingsmill, avvenuto il 5 gennaio 1976 In occasione del 43° anniversario della strage, i familiari delle vittime hanno chiesto agli autori dell’atrocità, di affrontare le ripercussioni delle proprie azioni, pretendendo che ne vengano rese note le identità. Il massacro avvenne il 5 gennaio del 1976, in una strada rurale nel sud della Contea di Armagh.

Continua a leggere

TRE NUOVI ARRESTI NELL’INDAGINE SULL’OMICIDIO DI PAUL McCAULEY

Gli investigatori della Serious Crime Branch, impegnati nelle indagini sul crimine settario avvenuto a Derry nel 2006, ha arrestato tre persone tutte in stato di fermo presso la stazione della PSNI di Strand Road. L’operazione segue all’arresto di un’altra persona, avvenuto la scorsa settimana Due uomini, di età compresa tra 28 e 36 anni, sono stati arrestati a Derry e Coleraine

Continua a leggere

SCONTRI AD ARDOYNE, FERITA GRAVEMENTE UNA SEDICENNE

Segui gli aggiornamenti in tempo reale sul Live Blog di Irish News Una ragazza adolescente è rimasta gravemente ferita dopo essere stata investita da un’auto che si è rovesciata nell’area di Ardoyne a North Belfast Gli agenti della PSNI sono intervenuti a soccorrere la sedicenne fino all’arrivo dell’ambulanza. Ancora incerta l’entità delle lesioni riportate dalla giovane. Il conducente dell’auto è stato

Continua a leggere

THE TWELFTH 2015, NESSUN INCIDENTE AD ARDOYNE

E’ stata una delle parate più tranquille che si siano viste. La comunità vuole solamente che sia tutto finito. Se la parata della mattina transita pacificamente e non c’è il ritorno… È la soluzione perfetta per questa comunità – Gary Donegan, parroco di Holy Cross Le parole del parroco Gary Donegan, sono la conferma di come il passaggio della Twelfth abbia lasciato indenne

Continua a leggere

BELFAST, MOLOTOV CONTRO UN CENTRO PER LA RICONCILIAZIONE E LA PACE

L’attacco al Sammy Duddy Centre è avvenuto nelle prime ore del 12 luglio Sono state tre le bombe molotov lanciate contro il Sammy Duddy Conflict Transformation Centre. Rinvenuta anche una pipe bomb inesplosa e successivamente messa in sicurezza dal corpo artificieri dell’esercito. Non ci sono notizie di feriti. Il centro prende il nome dal leader lealista Sammy Duddy scomparso nel 2007. Il suo nome

Continua a leggere

BELFAST, ERETTA CROCE DI LEGNO NEI PRESSI DI GRAFFITI SETTARI

Una croce di legno è stata eretta accanto ai graffiti anti-cattolico comparsi lunedì a Belfast Il messaggio settario, scarabocchiato su un muro in Donegall Road, recitava “Taigs will be dealt with, VTOT”. L’immagine agghiacciante scatta nei pressi della Broadway Roundabout e del Royal Victoria Hospital, era circolata sui social network a partire da lunedì. La fotografia è attualmente considerato materiale di indagine da

Continua a leggere
« Vecchi articoli Recent Entries »