Tag Archives: PSNI/RUC

AZIONE LEGALE DI UN ATTIVISTA DI SAORADH CONTRO L’USO IMPROPRIO DEI SOCIAL MEDIA DA PARTE DELLA PSNI DI NEWRY

Riportiamo di seguito comunicato divulgato da Saoradh, con il quale critica aspramente l’utilizzo improprio dei social media da part del Police Service of Northern Ireland, soprattutto nei confronti del repubblicano attivista Stephen Murney L’azione legale è stata avviata dopo che la PSNI è stata coinvolta in casi di uso scorretto degli account dei social media al fine di colpire i

Leggi altro

RETATA A CREGGAN, IN CONNESSIONE ALL’ATTENTATO ALLA COURTHOUSE DI DERRY

In corso dalla mattinata di oggi, retate e perquisizioni della PSNI nell’area repubblicana di Derry Numerosi Landrover della PSNI sono salite a Creggan come parte dell’indagine sull’attentato dinamitardo di sabato sera al tribunale di Derry in Bishop Street. Speriamo che questi ragazzi siano a casa presto – Saoradh Saoradh, l’ala politica della “New IRA”, che si ritiene responsabile dell’attentato, questa

Leggi altro

LA PSNI PERSEGUITA SAORADH: RAIDS E ARRESTI A DERRY E BELFAST

Settimane di fuoco per Saoradh, i cui attivisti sono oggetto di continui stop and search e raids, soprattutto nei giorni dell’annuale Ard Fheis del partito, tenutasi due settimane fa a Derry. Ieri due arresti a Belfast È stato il giorno prima dell’Ard Fheis di Saoradh, tenutasi il 18 novembre a Derry, che la PSNI ha iniziato a prendere di mira i suoi attivisti

Leggi altro

IL 32CSM DENUNCIA: LA PSNI TERRORIZZA I BAMBINI

Derry, stop and search in un negozio di giocattoli. Vittima una famiglia con bambini Clienti e staff sconvolti, i bambini in lacrime e sotto shock: è lo scenario dipinto da una denuncia del 32csm di Derry, che riporta l’esperienza traumatica di una famiglia che ha subito uno stop and search in un Toy Store di Derry. “I bambini ci hanno addirittura

Leggi altro

PSNI BRUTALE A CREGGAN. GAS LACRIMOGENO E PESTAGGIO IN CASA

Sotto shock una famiglia di Creggan (Derry) dopo una violenta incursione della PSNI, che ha fatto irruzione nell’abitazione lanciando gas CS (lacrimogeno) e picchiando madre e figlia 12enne  Solo ventiquattr’ore dopo la famiglia ha divulgato la notizia: lo shock è stato troppo. Giovedì pomeriggio, una squadra TSG (Territorial Support Group) della PSNI ha fatto irruzione nella proprietà, tentando di fermare

Leggi altro

EASTER COMMEMORATION 2012. TRE REPUBBLICANI IN ARRESTO

Tre esponenti del 32 County Sovereignty Movement sono stati arrestati a Derry mercoledì, e incriminati per “reati di terrorismo” per aver partecipato all’annuale cerimonia di commemorazione dell’Easter Rising nel 2012 Gary Donnelly, Anthony Lancaster e un terzo Repubblicano di Derry sono stati arrestati dopo una violenta incursione della PSNI nelle loro abitazioni. Tutti e tre dovranno comparire domani (venerdì) davanti

Leggi altro

STEPHEN MURNEY IN CARCERE. ÉIRÍGÍ DENUNCIA: “È POLIZIA POLITICA”

Di seguito la traduzione dello statement appena diffuso da Éirígí dopo l’arresto di Stephen Murney, attivista di spicco di Newry, prelevato ieri a casa sua dalla PSNI dopo una campagna persecutoria in atto già da tempo Il partito Socialista Repubblicano Éirígí condanna l’arresto e la detenzione di uno dei suoi membri di Newry. Nelle parole di Breandán Mac Cionnaith, segretario del partito:

Leggi altro

“TI SPAREREMO IN TESTA”: LA PSNI MINACCIA UN MEMBRO DI ÉIRIGÍ

La vittima è Stephen Murney, noto attivista di éirigí a Newry “Ti spareremo una f*****a pallottola in testa”: è quello che durante l’ennesimo stop and search Murney si è sentito gridare contro dagli agenti della PSNI che lo stavano perquisendo mentre tornava da un evento di beneficenza per la prevenzione dei suicidi. “Data la storia di collusione tra la polizia

Leggi altro

ACCUSE AL GOVERNO BRITANNICO: PROCURÒ ARMI ALL’UDA

I parenti delle vittime della strage di Loughinisland (giugno 1994) hanno portato in tribunale il governo britannico con l’accusa di aver procurato armi ai paramilitari lealisti negli anni più sanguinosi dei Troubles Le accuse pesano come macigni sul Ministero della Difesa e sulla PSNI: avrebbero aiutato – o quantomeno chiuso un occhio – a far entrare di nascosto a Belfast

Leggi altro

CHRIS RYDER: “LA PSNI HA BISOGNO DI AGENTI IN PIÙ”. MA BAGGOTT CHIEDE SCUSA

Secondo Chris Ryder, giornalista di Belfast, autore per il Sunday Times e per il Daily Telegraph, la PSNI “ha bisogno dei 1000 ex agenti della RUC per fronteggiare la violenza dei terroristi dissidenti”. Ma Matt Baggott ammette: “Abbiamo perso il controllo” “Il reclutamento di un migliaio di nuovi agenti è indispensabile se la PSNI vuole far fronte a gravi scontri

Leggi altro
« Vecchi articoli