Tag Archives: progressive unionist party

BANDIERE NAZISTE A CARRICKFERGUS

Le bandiere naziste sono state issate nei pressi del bonfire lealista a Carrifergus. Gli emblemi sono stati rimossi dai residenti indignati Le bandiere naziste erano state issate sui lampioni di complesso residenziale nella Co. Antrim. Il fatto è avvenuto poco prima delle 18 di martedì 7 luglio, quando Gareth Cole, consigliere PUP (Progressive Unionist Party), ha ricevuto comunicazione dell’accaduto da

Leggi altro

MEMBRO DELL’UVF FALLISCE NELLA CAUSA CONTRO IL SUNDAY WORLD

Colin Fulton, membro del Progressive Unionist Party non è riuscito a mettere il bavaglio al Sunday World, reo di aver denunciato i suoi presunti legami con l’ UVF Il legali di Colin Fulton hanno sostenuto dinnanzi alla Corte Suprema che la vita del proprio assistito è stata messa in pericolo da una serie incessante di articoli su di lui, circa la

Leggi altro

ESPONENTE DEL PUP MINACCIATO DI MORTE

Un proiettile insieme ad un biglietto di cordoglio sono stati inviati a mezzo posta a Ken Wilkinson, membro del PUP (Progressive Unionist Party) “Il pacchetto senza timbro mi è stato consegnato dal postino e aprendolo davanti a lui, è venuto fuori il proiettile”. “Non sono sicuro chi ci sia dietro, ma io sono un membro del partito che parla continuamente contro

Leggi altro

BILLY HUTCHINSON: “DEMOLITE IL MAZE O DIVENTERÀ UN MONUMENTO ALL’IRA”

Billy Hutchinson (PUP, ex UVF) si inserisce provocatoriamente nel dibattito sul futuro dell’ex tristemente famoso carcere “Non sono contrario al piano di riqualificazione, anzi credo che possa creare lavoro ed essere fonte di notevoli investimenti, ma gli edifici dell’ex carcere devono essere rasi al suolo, perché nessun partito politico può garantire che non diventeranno un monumento al Repubblicanesimo”. Appena pochi

Leggi altro

‘FLAG PROTEST’ AL PEACE BRIDGE DI DERRY

300 lealisti hanno attraversato domenica in corteo il Peace Bridge per protestare contro la mozione che ha stabilito la rimozione della Union Jack dagli edifici pubblici Quella di ieri a Derry è stata l’ennesima ‘flag protest’ inscenata da lealisti dallo scorso lunedì, giorno in cui era stata approvata la rimozione dalla Union Jack in primis dalla Belfast City Hall e

Leggi altro

LEALISTI PRONTI ALLA RAPPRESAGLIA. NASCE IL GRUGG NEL MID ULSTER

Nonostante l’appello del deputato PUP Ken Wilkinson, un gruppo dissidente lealista con base a Portadown che si dà il nome di GRUGG (dal soprannome di John Gregg, brigadiere UDA ucciso durante una faida lealista nel 2003) ha contattato il Belfast Newsletter: “Qui non si sta facendo nulla contro i dissidenti repubblicani” Il messaggio non è arrivato molto tempo prima che David

Leggi altro

ATTACCO INCENDIARIO CONTRO KEN WILKINSON (PUP)

Un portavoce del Progressive Unionist Party è rimasto vittima di un attacco incendiario davanti a casa sua: un’auto, probabilmente rubata, è stata abbandonata lì e poi ha preso fuoco. Wilkinson non è ferito, ma è certo: “È stato un tentato omicidio, nulla di più, nulla di meno” “I Vigili del Fuoco mi hanno informato che c’era una bombola di gas

Leggi altro

ENDA KENNY SOSTIENE LA FAMIGLIA FINUCANE: “SERVE UN’INCHIESTA PUBBLICA”

Anche il Taoiseach, primo ministro irlandese, si è schierato al fianco di Geraldine Finucane e della sua lotta per l’apertura di un’inchiesta completa, pubblica e indipendente sull’omicidio del marito, consifderato evidente caso di collusione fra i paramilitari lealisti – esecutori del brutale assassinio – e le forze di sicurezza britanniche Ieri in visita in Irlanda del Nord, Enda Kenny ha

Leggi altro

MUORE GUSTY SPENCE, STORICO LEADER DEL TERRORE LEALISTA

Protagonista di tutte le fasi cruciali della storia dell’Ulster Volunteer Force (UVF), il killer settario trasformatosi negli ultimi anni in sostenitore del processo di pace, è morto in ospedale all’età di 78 anni. di Elena Chiorino Figlio di uno dei membri dell’originale UVF, scioltosi alla fine della Prima Guerra Mondiale, Spence fu uno dei fondatori del gruppo nuovamente formatosi nel

Leggi altro

DUE FRATELLI, UNA FAIDA SANGUINARIA, UN PROCESSO SENZA PRECEDENTI NELL’AULA 12

Il processo basasto sulla testimonianza di un pentito al via la prossima settimana, sarà il più grande in Irlanda del Nord dopo anni. Botta e risposta del Belfast Telegraph con Adrian Rutherford, che esamina così i punti chiave del procedimento giudiziario alle porte Traduzione a cura di Sara Parmigiani Su cosa è incentrato il processo? Un agente di polizia Mark

Leggi altro
« Vecchi articoli