Tag Archives: good friday agreement

EX COMANDANTE DELLA REAL IRA: “ANCHE LE TELECAMERE SUI PALI VERREBBERO VISTE COME POSTAZIONI SPIA”

John Connolly, ex membro della Real IRA e pow repubblicano, sostiene che le cose cambieranno drasticamente in caso di hard border John Connolly ha affermato che la vita nelle aree di confine potrebbe cambiare “drammaticamente” nel breve termine, in caso di no-deal Brexit. In un’intervista a The Journal,  Connolly ha dichiarato che anche un’infrastruttura di base come una telecamera su

Continua a leggere

LA NUOVA IRA SOFFIA SULLA BREXIT

Articolo a firma di Riccardo Michelucci, pubblicato su Venerdì di Repubblica, edizione del 15 febbraio 2019   Se pensavate che la guerra in Irlanda del Nord fosse un lontano ricordo del passato forse dovrete cominciare a ricredervi. Per farlo vi basterà andare a Derry, la cittadina tristemente famosa per la “Bloody Sunday” del 30 gennaio 1972, quando i paracadutisti britannici

Continua a leggere

BLAIR SULLA BREXIT: “IL NO-DEAL AVRÀ CONSEGUENZE DISASTROSE SUL PROCESSO DI PACE IN NORD IRLANDA”

Tony Blair non ha usato eufemismi: una no-deal Brexit porterebbe a “conseguenze “devastanti” per il processo di pace in Irlanda del Nord” Un’uscita senza accordo (no-deal Brexit) “porterebbe inevitabilmente a un hard border che spaccherebbe l’isola d’Irlanda e il Regno Unito”: queste le parole di Tony Blair, da sempre dichiaratamente a favore della fazione del Remain. “Un confine del genere, che sarebbe molto, molto

Continua a leggere

REFERENDUM PER L’IRLANDA UNITA. FORTI PRESSIONI DELLO SINN FEIN SU THERESA MAY

Incontro a Stormont, tra il Primo Ministro britannico, Theresa May, e Mary Lou McDonald, leader dello Sinn Fein I colloqui tra il Primo Ministro e il leader dello Sinn Fein hanno avuto luogo durante una serie di incontri a Stormont, protagonisti dei quali: Theresa May e i principali partiti politici. Sinn Fein’s President Mary Lou McDonald: “The days of Britain

Continua a leggere

“EVITEREMO L’HARD BORDER”: THERESA MAY CERCA DI RASSICURARE IL NORD IRLANDA

Parlando ai leader delle maggiori attività nordirlandesi, Theresa May tenta di rassicurare il paese: “Il Good Friday Agreement è una pietra miliare del Nord Irlanda moderno ed è la chiave per la pace”, ha dichiarato .@theresa_may says the Good Friday Agreement is a ‘bedrock’ of modern Northern Ireland and is the key to peace here. A promise to protect the

Continua a leggere

BREXIT. AZIONE LEGALE DI LORD TRIMPLE CONTRO IL GOVERNO PER IL BACKSTOP DEL NORD IRLANDA

L’architetto dell’Accordo del Venerdì Santo porterà il governo britannico davanti ad una corte per la proposta di backstop, che sostiene violi l’accordo di pace Nel giorno in cui il portavoce del n. 10 di Downing Street ha confermato la trasferta di Theresa May in Irlanda del Nord, nell’estremo tentativo di evitare un hard border, Lord Trimple ha annunciato la pianificazione

Continua a leggere

IL REGNO UNITO ‘HA STRAPPATO L’ACCORDO DEL VENERDI’ SANTO’

Articolo di An Sionnach Fionn, all’indomani del voto sulla Brexit, a due mesi dalla data cruciale del 29 marzo Ian Blackford, leader dello Scottish National Party (SNP) in seno alla House of Commons, ha espresso una tragica valutazione sulla richiesta del parlamento britannico a Theresa May, di rinegoziare la bozza del Withdrawal Agreement, incluso il Protocol on Ireland and Northern

Continua a leggere

MAGHABERRY. SOSPESE LE LEZIONI DI GAELICO, PRIGIONIERO REPUBBLICANO INTENTA UNA CAUSA

Un prigioniero repubblicano detenuto nel carcere di Maghaberry ha avviato un’azione legale contro la sospensione della classi di gaelico per la mancanza di un insegnante Ciarán Mac Giolla Bhéin del Conradh na Gaeilge (organizzazione social culturale che promuove la lingua gaelica in Irlanda e nel mondo, ndr)  ha affermato che “la negazione o la sospensione delle classi di gaelico, è

Continua a leggere

SAORADH: “NON ABBIAMO UN LEGAME CON L’IRA, MA LA LOTTA ARMATA E’ INEVITABILE”

Saoradh, partito repubblicano, affida al Derry Journal le proprie reazioni all’attentato di sabato scorso in Bishop Street Finché l’imperialismo rimarrà il potere dominante, ci saranno donne e uomini disposti a impegnarsi nella lotta armata rivoluzionaria Saoradh ha però negato ogni collegamento con l’IRA. Il Journal aveva riportato: “I rapporti dei media ipotizzano che Saoradh condivida la stessa interpretazione politica dei

Continua a leggere

BREXIT. THERESA MAY NEGA DI VOLER MODIFICARE L’ACCORDO DEL VENERDI’ SANTO

Downing Street respinge l’accusa di voler modificare il Good Friday Agreement per ‘risolvere’ il probelma dell’hard border. La notizia era stata divulgata in esclusiva dal Daily Telegraph Downing Street è stato rapido nel negare che il Primo Ministro Theresa May stia valutando la possibilità di modificare l’Accordo del Venerdì Santo nel tentativo di trovare una soluzione sulla Brexit. Il Daily

Continua a leggere
« Vecchi articoli Recent Entries »