Tag Archives: eirigi

EIRIGI NEW YEAR STATEMENT 2013

éirígí New Year Statement 2013 éirígíAs the hundredth anniversary year of the 1913 Lockout begins éirígí extends solidarity greetings to its members, supporters and all of those who have contributed to the struggle against imperialism and capitalism in Ireland over the last twelve months. We look forward to 2013 with optimism, resolute in the belief that an all-Ireland Socialist Republic

Continua a leggere

STEPHEN MURNEY ‘RIFIUTA’ LA LIBERTA’ SU CAUZIONE

L’esponente di Éirígí ha preferito trascorrere le festività natalizie tra le sbarre di Maghaberry, piuttosto che accettare i termini della libertà su cauzione imposte dalla Belfast High Court Stephen Murnery era stato arrestato dalla PSNI il 28 novembre scorso durante un raid presso la sua abitazione. Tre giorni dopo furono formalizzati numerosi reati a suo carico tra cui ‘raccolta e distribuzione di informazioni

Continua a leggere

NEWRY, STEPHEN MURNEY AGLI ARRESTI

Stephen Murney, attivista di Éirígí, è stato arrestato per la seconda volta nel giro di qualche settimana, e accusato di terrorismo: lo conferma la PSNI Ricerca e diffusione di informazioni “potenzialmente utili ai terroristi”, e possesso di articoli “potenzialmente utili ai terroristi”: questi i capi d’accusa contro il 29enne di Nerwy. Dovrà risponderne domani mattina (sabato) davanti alla Newry Magistrates’

Continua a leggere

STEPHEN MURNEY IN CARCERE. ÉIRÍGÍ DENUNCIA: “È POLIZIA POLITICA”

Di seguito la traduzione dello statement appena diffuso da Éirígí dopo l’arresto di Stephen Murney, attivista di spicco di Newry, prelevato ieri a casa sua dalla PSNI dopo una campagna persecutoria in atto già da tempo Il partito Socialista Repubblicano Éirígí condanna l’arresto e la detenzione di uno dei suoi membri di Newry. Nelle parole di Breandán Mac Cionnaith, segretario del partito:

Continua a leggere

“TI SPAREREMO IN TESTA”: LA PSNI MINACCIA UN MEMBRO DI ÉIRIGÍ

La vittima è Stephen Murney, noto attivista di éirigí a Newry “Ti spareremo una f*****a pallottola in testa”: è quello che durante l’ennesimo stop and search Murney si è sentito gridare contro dagli agenti della PSNI che lo stavano perquisendo mentre tornava da un evento di beneficenza per la prevenzione dei suicidi. “Data la storia di collusione tra la polizia

Continua a leggere

RIOT A NEWRY. ÉIRÍGÍ: “L’HA CAUSATO LA PSNI”

Camlough Road, area nazionalista di Newry, è stata sconvolta giovedì sera da un riot. La PSNI: “Siamo stati attaccati”. Ma Éirígí ribatte: “La polizia ha provocato i residenti” “Gli agenti sono stati attaccati con pietre, mattoni e bombe molotov mentre stavano analizzando un dispositivo sospetto al centro di un allerta nella zona”: questa la versione ufficiale della PSNI sul riot

Continua a leggere

NEWRY. ATTIVISTA ÉIRÍGÍ MULTATO PER 600 STERLINE

Resistenza all’arresto e assalto a pubblico ufficiale: queste le ragioni della multa che dovrà pagare Stephen Murney, attivista repubblicano della città ultimamente più sconvolta dalla violenza degli interventi della PSNI, dopo aver denunciato di aver subito percosse Al centro del caso un evento risalente allo scorso settembre: secondo la testimonianza di Murney, portavoce di éirígí, fu chiamato dai residenti dell’area

Continua a leggere

RUC – PSNI, DIFFERENT NAME SAME AIM

Lettera del consigliere Davy Hyland ad un quotidiano, sulle incessanti molestie di cui sono vittime numerosi cittadini repubblicani a Newry Ho letto con interesse l’articolo riguardante le stop & searches (8 marzo). E’ chiaro da questo articolo e dagli  incessanti incidenti, che la RUC / PSNI può applicare la legislazione che sancisce il loro diritto di strip & search e

Continua a leggere

CRAIGAVON, NEWRY E LURGAN, I RESIDENTI: “LA COMUNITÀ È IN ARRESTO”

20 land rovers e una quarantina di agenti: da una settimana tre membri del Republican Sinn Féin sono vittime di raids “ripetuti ed estremamente aggressivi”, mentre i residenti a Craigavon, Lurgan e Newry denunciano “una situazione terrificante di effettivo arresto collettivo” Insostenibile. In una ventata di proteste, i residenti delle zone in cui la concentrazione e l’aggressività della polizia è

Continua a leggere

RACCOGLITORE DI FONDI MOLESTATO DALLA PSNI

Il fatto è accaduto a Newry, dove agenti della PSNI hanno fermato e pequisito pubblicamente un volontario impegnato nella raccolta fondi a favore del PIPS (Public Initiative for the Prevention of Suicide & Self – harm) Trecento stop & searches in 2 anni, è il bilancio delle molestie perpetrate dalla PSNI ai danni raccoglitore di fondi, che si è prodigato

Continua a leggere
« Vecchi articoli Recent Entries »