Tag Archives: amnistia

LORD SAVILLE: I PROCEDIMENTI CONTRO GLI EX SOLDATI POTREBBERO CAUSARE “INGIUSTIZIA”

Il giudice che ha presieduto l’inchiesta Bloody Sunday [Rapporto Saville] ha affermato che una norma generale sui procedimenti contro i militari potrebbe causare “ingiustizia” All’inizio della scorsa settimana, il Segretario alla Difesa Penny Mordaunt aveva dichiarato che le truppe e i veterani britannici beneficeranno della difesa legale nel caso dovessero affrontare procedimenti legali per le loro azioni in servizio. La

Leggi altro

AMNISTIA PER I VETERANI DEL NORD IRLANDA BLOCCATA DA THERESA MAY

Theresa May ha personalmente bloccato i ministri che avanzavano una legislazione che avrebbe potuto proteggere gli ex soldati dall’accusa per presunti reati durante i Troubles in Irlanda del Nord Secondo un memorandum rivelato da The Sunday Telegraph, Theresa May dette istruzioni secondo cui un documento di consultazione, su come trattare l’eredità del conflitto, non avrebbe dovuto contenere riferimenti a “amnistie”

Leggi altro

KAREN BRADLEY: “LE UCCISIONI PER MANO DEI SOLDATI DELL’ESERCITO NON SONO CRIMINI”

Il Segretario di Stato per il Nord Irlanda è stato messo sotto accusa dopo aver affermato che gli omicidi compiuti dalle forze di sicurezza durante i Troubles erano “non crimini” I commenti controversi, di Karen Bradley, arrivano quando manca poco più di una settimana alla decisione del Public Prosecution Service, sul fatto che i soldati coinvolti nelle uccisioni della Bloody

Leggi altro

SVELATI DOCUMENTI CONFIDENZIALI: NEL 1994 PRONTA UN’AMNISTIA PER LE ARMI DELL’IRA

A due mesi dall’inizio del cessate il fuoco del 1994, Downing Street considerò la possibilità di concedere un’amnistia all’IRA perché intraprendesse un processo di disarmo “senza che venissero poste domande”. Lo rivelano i documenti appena rilasciati dagli Archivi di Stato Durante un importante discorso, John Major annunciò che, se l’IRA avesse mantenuto il cessate il fuoco, il governo britannico era

Leggi altro

BLOODY SUNDAY. “LAVORO BEN FATTO”

La dichiarazione di un ex militare del Reggimento Paracadusti del British Army, che aprì il fuoco sui civili il 30 Gennaio 1972 a Derry Il soldato fu arrestato come parte dell’indagine sulle uccisioni del 1972. “Ho servito il mio paese e l’ho servito, credo, per 22 anni”, ha dichiarato l’ex soldato a Peter Taylor, voce del programma radiofonico Drawing a

Leggi altro

PROPOSTA “AMNISTIA PER CRIMINI LEGATI AI TROUBLES”: INCLUDEREBBE I SOLDATI

Quattro membri del Parlamento, due Conservatori e due Laburisti, hanno proposto un’amnistia “più ampia” per crimini legati ai Troubles: includerebbe i paramilitari, ma anche le forze di polizia e i militari britannici La controversa proposta, firmata e inviata a Theresa May, è portata avanti da Julian Lewis, Conservatore e presidente del Comitato per la Sicurezza, dal suo compagno di partito

Leggi altro

IMMUNITÀ? PER IVU “LA GIUSTIZIA È L’UNICA STRADA”

Innocent Victims United (IVU) interviene nel dibattito sulla proposta di immunità per “ex terroristi”: “Non è nel potere di nessuno dare via o mettere in vendita la giustizia” La proposta prevederebbe la concessione dell’immunità per vicende dei Troubles nei casi in cui le famiglie delle vittime siano d’accordo. L’intervento di  Kenny Donaldson, portavoce dell’IVU, segue un incontro tra il gruppo e

Leggi altro

L’AMNISTIA NEI TROUBLES, “UNA RICOMPENSA PER OMICIDIO”

Reazioni unioniste dopo la “proposta” del Police Ombudsman, Al Hutchinson, di prendere in considerazione l’ipotesi di amnistia per alcuni dei crimini dei Troubles “Sarebbe un passo sbagliato”, ha dichiarato Gregory Campbell (DUP) ai microfoni di BBC Radio Ulster’s Nolan Show all’indomani delle dichiarazioni di Al Hutchinson secondo il quale “come parte di un processo più ampio, l’amnistia è una delle questioni su cui dovrebbe riflettere e discutere

Leggi altro

“SOLO UNA TOTALE AMNISTIA PORTERA’ A DELLE RISPOSTE”

Parla Jackie McDonald, ‘brigadiere’ dell’UDA Jackie McDonald in un’intervista al Belfast Telegraph il giorno seguente alla bocciatura del Rapporto Eames/Bradley, ha indicato un’amnistia ‘all inclusive’ come unico mezzo che creerebbe condizioni necessarie ad un incontro tra le vittime ed i responsabili. Un’amnistia ‘tutto compreso’, ovvero una risoluzione che si estenda a tutte le oraginizzazioni paramilitari lealiste e repubblicane, alle forze

Leggi altro

CONCESSI TRE ANNI ALL’HISTORICAL ENQUIRIES TEAM

Forti le critiche per l’intenzione espressa da Matt Baggott di concedere solo altri 3 anni all’HET per completare le indagini L’Historical Enquiries Team venne costituito nel 2005 ed è composta da funzionari distaccati da altre forze del Regno Unito. Alla base della sua costituzione, un investimento di 30 milioni di sterline che sarebbero dovuti servire per investigare su 3.269 casi

Leggi altro