BREXIT. LO SINN FEIN ESORTA IL PREMIER IRLANDESE E ‘RIMANERE SALDO’ SUL BACKSTOP

Il popolo irlandese, l’economia irlandese e il processo di pace in Irlanda devono tutti essere protetti – Mary Lou McDonald, leader Sinn Fein

La leader dello Sinn Fein ha esortato il Premier irlandese Leo Varadkar a “stare fermo” sul backstop, dopo che i parlamentari hanno respinto l’accordo di Theresa May.

img_8338

I piani della Brexit proposti dal Primo Ministro britannico, si sono infranti nella votazione alla House of Commons del 15 gennaio. 432 voti contrari e 202 a favore.

Fermo restando l’incertezza di come il Regno Unito lascerà l’Unione europea, Mary-Lou McDonald, Presidente dello Sinn Fein, ha fatto pressione sul Taoiseach affinchè rimanga saldo sul backstop.

“Il popolo irlandese, l’economia irlandese e il processo di pace in Irlanda hanno tutti bisogno di essere protetti mentre si procede”, ha detto.

“Dobbiamo dire chiaramente agli inglesi che se desiderano la Brexit è questione loro, ma qualsiasi accordo sulla Brexit deve riconoscere, capire e proteggere le persone, l’economia e il processo di pace su quest’isola”.

twitter michelle o'neill

Fonte Belfast Telegraph

Suggerito dalla redazione: 4 parole per capire Brexit, spiegate bene

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.