Tag Archives: Eire

MASSACRO DI KINGSMILLS. I FAMILIARI NON COLLABORERANNO “FINCHÉ LA LEGGE NON CAMBIERÀ”

Alcune delle famiglie delle vittime del massacro di Kingsmills hanno annunciato il rifiuto di collaborare con An Garda Síochána (la polizia della Repubblica d’Irlanda) finché la legge che impedisce agli agenti di testimoniare nei processi nordirlandesi non cambierà Nel massacro di Kingsmillls del 5 gennaio 1976 dieci operai Protestanti vennero giustiziati dall’IRA. Il più giovane aveva 19 anni. La strage

Leggi altro

NUOVA UNITA’ DELLA GARDA PER I ‘REATI DI CONFINE’

Viene costituita una nuova unità armata della An Garda Síochána per affrontare i cosiddetti “crimini di frontiera” Il Taoiseach Leo Varadkar ha dichiarato che la nuova unità armata della Garda, con sede a Cavan, verrà creata per affrontare i cosiddetti “reati di confine”. Varadkar afferma che una valutazione delle minacce condotta congiuntamente dal Gardaí e dalla PSNI ha mostrato che

Leggi altro

RITROVAMENTO DI ARMI NELLA PENISOLA DI COOLEY NELLE INDAGINI CONTRO I DISSIDENTI

Nuove operazioni di ricerca della Gardaì nella contea di Louth, hanno portato al ritrovamento di munizioni ed esplosivi. L’azione delle forze di sicurezza nell’area di confine è parte delle indagini sull’attività repubblicana dei dissidenti Le indagini nella contea di Lourth avevano preso il via all’inizio di febbraio. Durante le ricerche della scorsa settimana, condotte da unità speciali della Gardaì, sono

Leggi altro

NEW IRA. OPERAZIONE DELLA GARDAI NEL LOUTH ALLA RICERCA DEI DEPOSITI DI ARMI

Gli investigatori della Special Detective Unit, supportati dalla Emergency Response Unit, stanno rastrellandano un’ampia area della penisola di Cooley, nella contea di Louth Unità speciali della Gardai stanno conducendo una massiccia operazione alla ricerca di depositi di armi della New IRA. L’operazione ha avuto inizio nella mattinata di venerdì, 1 febbraio. “Si tratta di un’operazione guidata dall’Intelligence, che ha come

Leggi altro

EFFETTO BREXIT. ESAURITI MODULI DI RICHIESTA PER IL PASSAPORTO IRLANDESE

Numerosi agenti postali in Irlanda del Nord hanno esaurito i moduli di richiesta per ottenere il passaporto irlandese, prima della Brexit. A rivelarlo Niall O’Donnghaile, senatore dello Sinn Fein Gli agenti postali non prevedono la fornitura di nuova modulistica, fino alla fine di febbraio. Le cifre ufficiali dell’Ufficio Passaporti, rivelano che nel 2018 sono stati oltre 84.000 i cittadini nordirlandesi

Leggi altro

BREXIT. HUGH ORDE AVVERTE: “I DISSIDENTI SFRUTTERANNO L’HARD BORDER”

L’ex Chief Constable della PSNI, Hugh Orde, accusa i politici di nascondere la testa nel fango sperando che la situazione si risolva Secondo Hugh Order, non c’è modo di evitare il ritorno delle pattuglie di sicurezza, in caso di Brexit senza accordo. Ha anche accusato i politici di avere le teste “bloccate nel fango, sperando che tutto si risolva” quando,

Leggi altro

NO-DEAL BREXIT. INSCENATO CHECKPOINT AD UNA MANIFESTAZIONE SUL CONFINE

Un finto checkpoint, presidiato da attori vestiti da soldati e ufficiali della dogana, è stato costruito vicino alla frontiera della Contea di Down, in occasione di una manifestazione contro la Brexit Hundreds take part in protest on the border between Dundalk and Newry | Read more: https://t.co/RNHvylFELa pic.twitter.com/hAhjKmKtXv — RTÉ News (@rtenews) January 26, 2019 Se il Regno Unito dovesse

Leggi altro

SDLP E FIANNA FAIL, AL VIA UNA PARTNERSHIP STORICA

I partiti nazionalisti a nord e a sud del confine irlandese,  hanno lanciato una partnership “storica” ​nel tentativo di sbloccare la situazione di stallo a Stormont Al momento non è prevista una fusione per creare un partito unico per l’intera Isola di Irlanda, ma si sa che la Brexit ha indotto richieste repubblicane di un referendum sull’Irlanda Unita. Il leader

Leggi altro

SEGRETARIO DI STATO: ‘NON C’E’ COLLEGAMENTO TRA L’ATTENTATO A DERRY E LA BREXIT’

La dichiarazione di Kare Bradley ai Commons, arriva  poco dopo il termine delle indagini sulla scena dell’attentato di sabato sera, davanti alla Courthouse di Derry Karen Bradley ha detto che nessuno dovrebbe cercare di creare un collegamento tra l’attentato terrorista dissidente di sabato a Derry, a poche miglia dal confine, con la situazione di empasse in cui si trova il

Leggi altro

BREXIT. THERESA MAY NEGA DI VOLER MODIFICARE L’ACCORDO DEL VENERDI’ SANTO

Downing Street respinge l’accusa di voler modificare il Good Friday Agreement per ‘risolvere’ il probelma dell’hard border. La notizia era stata divulgata in esclusiva dal Daily Telegraph Downing Street è stato rapido nel negare che il Primo Ministro Theresa May stia valutando la possibilità di modificare l’Accordo del Venerdì Santo nel tentativo di trovare una soluzione sulla Brexit. Il Daily

Leggi altro
« Vecchi articoli