NEW IRA. OPERAZIONE DELLA GARDAI NEL LOUTH ALLA RICERCA DEI DEPOSITI DI ARMI

Gli investigatori della Special Detective Unit, supportati dalla Emergency Response Unit, stanno rastrellandano un’ampia area della penisola di Cooley, nella contea di Louth

Unità speciali della Gardai stanno conducendo una massiccia operazione alla ricerca di depositi di armi della New IRA. L’operazione ha avuto inizio nella mattinata di venerdì, 1 febbraio.

“Si tratta di un’operazione guidata dall’Intelligence, che ha come obiettivo le attività del gruppo dissidente New IRA”.
“Hanno sepolto, nei bunkers, una grande quantità di armi mentre si preparano per una nuova campagna di terrore”.
“Si trova vicino all’area di confine e ci sono timori che le armi dovessero essere usate in questa zona”.
“Sono stati trovati un certo numero di oggetti che saranno esaminati, ma si intende che includano armi.”

La New IRA è formata da una fusione di altri gruppi dissidenti contrari all’Accordo del Venerdì Santo e sarebbe guidata da prominente dissidente, già molto attivo nei decenni passati. Rumors affermano che sia tornato all’attenzione delle forze di sicurezza e stia pianificando una nuova campagna.

Quella della New IRA, è la principale pista investigativa della PSNI a riguardo dell’autobomba esplosa a Derry, il 19 gennaio scorso.  L’attentato è stato rivendicato dall’IRA (nel suo significato più ampio, senza far riferimento ad alcuna alle varie frange) con una dichiarazione inviata al Derry Journal.
L’IRA ha sottolineato che non ci saranno avvertimenti per i prossimi attacchi.

Una fonte ha detto: “Hanno iniziato in concomitanza del centesimo anniversario del primo Dail”.
“La Gardai insieme alle organizzazioni internazionali di sicurezza, in particolare inglesi, hanno raccolto una grande quantità di informazioni”.

L’operazione è terminata nella giornata di sabato, senza che la Gardai abbia rilasciato particolari informazioni per ‘ragioni operative’. Resta inteso che durante la due giorni di ricerche, sono stati confiscati un numero cospicuo di armi, di vario calibro, e un mortaio.

Fonte Irish Mirror

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.