TROUBLES. DUE ARRESTI PER OMICIDIO SETTARIO

40 anni dopo l’omicidio di Seamus Gilmore, 18enne freddato dall’UVF ad una stazione di benzina di Belfast, il Serious Crime Branch della PSNI ha arrestato i due presunti colpevoli

Era il 4 febbraio 1973 quando, in Ballysillan Road, due killer dell’UVF balzarono fuori da un’auto rubata e crivellarono di colpi il 18enne Cattolico Seamus Gilmore. Il ragazzo morì in ospedale.

Più di 40 anni dopo, in seguito ad una revisione del caso, un 59enne di Falkirk e un 61enne londinese sono finiti in manette, e sono ora sotto interrogatorio rispettivamente a Glasgow e Londra.

La famiglia – che, ha dichiarato l’ispettore Chris Wilson, è tenuta costantemente aggiornata sugli sviluppi – ha ringraziato la PSNI per l’impegno.

“Abbiamo perdonato gli assassini di Seamus, e preghiamo per loro”, hanno aggiunto i familiari, concludendo: “La nostra priorità ora è nostra madre, che ha 82 anni, e non commenteremo oltre su questa vicenda”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...