Tag Archives: uvf

Lealista malato terminale; “Sì, mi sono unito all’UVF. No, non me ne pento, ma mi dispiace che la gente sia morta”

Ken Wilkinson, portavoce del PUP, ha rilasciato forse la sua ultima intervista a NewsLetter Ken Wilkinson è affetto da una grave malattia polmonare in fase terminale e per questa ragione ha voluto rilasciare un’intervista in cui affronta il suo passato come paramilitare lealista, nelle fila dell’Ulster Volunteer Force”. Wilkinson, che ora ha 72 anni, è apparso molte volte negli anni

Continua a leggere

Linfield, quella maglia che suscita l’ira in Irlanda del Nord

Tratto da Avvenire, per la firma di Riccardo Michelucci Ondata di critiche contro la società del Linfield per aver scelto arancione e porpora per la seconda maglia della squadra, i colori di un omicida gruppo terroristico anticattolico «Quella sarà la nostra nuova maglia da trasferta, non abbiamo niente da rimproverarci e non intendiamo modificarla». Roy McGivern, presidente e padre padrone

Continua a leggere

Portata a 10 anni la pena del ‘supertestimone’ lealista Gary Haggarty

La Corte d’Appello ha ritenuto troppo indulgente la pena ridotta a 6 e mezzo, ottenuta dal lealista in cambio di collaborazione con la giustizia Gary Haggarty, ex capo UVF, ha ammesso più di 500 reati, tra cui molteplici omicidi, commessi mentre faceva parte dell’unità terroristica di Mount Vernon, a North Belfast. Haggarty ammise la sua colpevolezza stringendo un accordo di

Continua a leggere

STRAGE DEL MCGURK’S BAR. I FAMILIARI INTENTANO AZIONE LEGALE CONTRO IL CAPO DELLA PSNI

Aveva deciso di non ordinare un’indagine indipendente sulla strage: per questo i familiari delle 15 vittime della bomba lealista al McGurk’s Bar (dicembre 1971) intendono portare in tribunale il capo della PSNI Fu l’UVF a ordire l’attacco, ma al tempo le forze di sicurezza incolparono l’IRA. La decisione di iniziare un procedimento giudiziario è stata presa dai familiari dopo la

Continua a leggere

STRAGE DI LOUGHINISLAND, 25 ANNI DOPO

Potrebbe essere un giorno qualunque, invece a Loughinisland è il venticinquesimo anniversario del massacro all’Heights Bar, che uccise sei uomini Un operaio sta lavorando all’ingresso del pub e sorride. Qualche cliente si è fermato per una pinta dopo il lavoro. Sotto un arco, una coppia si sta godendo un tranquillo drink. Un gentleman anziano se ne sta seduto per conto suo.

Continua a leggere

LA FIGLIA DI IAN OGLE AVVERTE: “L’UVF STA RIGUADAGNANDO POTERE A EAST BELFAST”

“Ci stanno massacrando dall’interno”, sono state le dure parole di Toni Ogle Il padre della donna è stato pestato e accoltellato a morte dall’UVF a gennaio, fatto che ha lasciato la comunità “orripilata”. Tuttavia, al Belfast Live Toni Ogle ha spiegato che a East Belfast l’UVF comanda attraverso l’intimidazione. La 27enne ha dichiarato: “C’è stato un tempo in cui non avevamo

Continua a leggere

CASO BIRNEY-MCCAFFREY. IL POLICE OMBUDSMAN DICHIARA CHE NON CI FU DENUNCIA PER FURTO

Nel caos scatenato dall’arresto dei due giornalisti – che avevano pubblicato materiale riservato sul caso di Loughinisland ed erano stati accusati di averlo rubato – il Police Ombudsman ha dichiarato di non aver mai sporto denuncia per furto Il documento al centro del caso apparve in No Stone Unturned, un documentario sulla morte di sei Cattolici uccisi dall’UVF in collusione

Continua a leggere

TREVOR BIRNEY E BARRY McCAFFREY: UN ARRESTO IN STILE ‘POLIZIA DI STATO’

Si è aperta la causa giudiziaria avviata da Trevor Birney e Barry McCaffrey contro l’esecuzione di un mandato di perquisizione della PSNI che ha portato al sequestro di materiale di indagine giornalistica sulla strage di Loughinisland ed altri reati non correlati Al via il procedimento giudiziario che vede protagonisti i giornalisti pluri premiati Trevor Birney e Barry McCaffrey, arrestati l’anno

Continua a leggere

RAYMOND McCORD: “I PARAMILITARI LEALISTI STANNO COMPLOTTANDO PER UCCIDERMI”

L’attivista, padre di un ragazzo ucciso dall’UVF più di 21 anni fa, è stato avvertito dalla PSNI di una minaccia contro la sua vita Raymond McCord non desisterà dal procedimento davanti alla High Court  contro sette uomini in relazione all’omicidio del figlio, per mano dell’Ulster Volunteer Force. Ha insistito: “Questo non fermerà nè la  mia campagna per la giustizia per

Continua a leggere

CELEBRATO A DUBLINO IL 45° ANNIVERSARIO DEGLI ATTENTATI DI DUBLINO E MONAGHAN. LE FAMIGLIE ANCORA SENZA GIUSTIZIA

Era il 17 maggio 1974 quando un totale di quattro bombe lealiste, tre a Dublino e una a Monaghan, esplosero senza preavviso provocando 33 vittime. Una cerimonia ha avuto luogo a Dublino, dove è stata deposta una corona di fiori C’erano anche Larry Mullen Jr. e Gavin Friday fra coloro che hanno partecipato alla cerimonia di commemorazione avvenuta venerdì a

Continua a leggere
« Vecchi articoli