STRAGE DI ENNISKILLEN, È SCONTRO SULLE INDAGINI DELL’HET

Attacco del TUV allo Sinn Féin: “Sta ritardando le indagini di proposito insistendo nel contrastare l’impiego di ex agenti RUC

È Jim Allister, leader del Traditional Unionist Voice (TUV) a lanciare le accuse, sostenendo che il rapporto dell’HET sia in procinto di confermare che l’IRA avesse pianificato una seconda esplosione, mai avvenuta, su una parata della Boys’ and Girls’ Brigade di Tullyhommon. A poche miglia da lì, ad Enniskillen, l’8 novembre 1987 persero la vita dodici persone.
L’indagine dell’HET dovrebbe essere resa pubblica nel giorno del 25°anniversario, ma il ritardo annunciato è divenuto ora infuocato terreno di scontro: Allister si è dichiarato “sconvolto” dalla notizia che la causa del rinvio sia la diminuzione dello staff subita dalla PSNI, e ha accusato la campagna dello Sinn Féin contro il reimpiego di ex agenti del RUC in quella funzione di esserne la causa.
Nonostante un portavoce della polizia abbia assicurato che gli agenti in questione impiegati nell’HET rivestano “ruoli amministrativi e di supporto, non investigativi”, per lo Sinn Féin non si tratta che di “ex agenti del RUC che investigano su altri ex agenti del RUC”.
“Questo è assolutamente inaccettabile per chiunque nella comunità nazionalista/repubblicana. Il reimpiego di agenti RUC in ruoli sensibili della PSNI è una pratica che deve finire”.

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.