MAGHABERRY. FORD: “LE AUTORITÀ CARCERARIE NON HANNO VIOLATO L’ACCORDO”

Mentre Damien McLaughlin, rilasciato a Natale da Maghaberry, racconta per la prima volta a BBC l’inferno della dirty protest, il Ministro della Giustizia David Ford insiste: “Le autorità carcerarie non hanno violato in alcun modo i termini dell’August Agreement. La protesta deve finire”

I prigionieri le chiamano strip searches, per le autorità carcerarie sono semplici full body searches: riassunta anche dalle parole la ragione per la dirty protest che continua da più di dieci mesi nella Roe House.
“Se non cessa la pratica delle strip searches, la protesta continua”: Damien McLaughlin ha espresso pubblicamente la determinazione dei prigionieri a continuare la lotta per quella che a più riprese, anche attraverso drammatiche lettere che rievocavano i mesi più bui del 1981, è stata definita “una tortura fisica e psicologica degradante e umiliante”. All’origine della protesta, l’accusa alle autorità carcerarie di non aver rispettato i termini dell’August Agreement, accordo siglato nell’agosto 2010 che avrebbe dovuto sancire la fine delle strip searches in favore della nuova tecnologia BOSS (Body Orifice Security Scanner).
Ma, mentre il personale carcerario insiste sulle “ragioni di sicurezza” che rendono indispensabile la “perquisizione corporale completa” in entrata e uscita dalla struttura, la risposta di David Ford giunge chiara: “Non c’è giustificazione per la protesta. I termini dell’accordo prevedevano l’abbandono di tale pratica per gli spostamenti all’interno del carcere, non modificava nulla per quanto riguarda le entrate e le uscite. Questi parametri sono gli stessi adottati in ogni istituto penitenziario del Regno Unito.
“A rompere l’accordo non sono stati il Prison Service e il Ministero dela Giustizia, ma i prigionieri che hanno avanzato minacce contro il personale carcerario e hanno fatto in modo che quelle minacce circolassero sul web.
“La BOSS Chair non è la risposta, e stiamo cercando tecnologie alternative sicure”, conclude.

Related articles

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.