DOPPIA ESPLOSIONE A DERRY, ACCUSATI I DISSIDENTI

Continua lo stato d’allerta dopo che ieri sera 2 ordigni sono esplosi in Foyle Street e Strand Road a Derry

Due esplosioni precedute da 2 warnings a Derry nella serata di ieri.  Due telefonate alla PSNI, rispettivamente alle 19:33  e 19:47, hanno “annunciato” gli attacchi avvenuti nei pressi del Tourist Office in Foyle Street alle 20.44 e solo quattro minuti più tardi nei pressi del Benefits Office in Strand Road, dove si trova anche una stazione del Police Service of Northern Ireland.
Immediata l’evacuazione delle aree interessate. Nessun ferito.
Stephen Martin, comandante di Distretto della PSNI, ha appellato gli attentatori “codardi e insensibile”.
“Gli atti sconsiderati di chi piantato questi dispositivi sono in netto contrasto a quelle degli ufficiali coraggiosi che sono entrati queste aree di evacuare i residenti e imprese locali,” ha detto.
“La gente di Derry non vogliono questi sconvolgimentei. Sono vili e insensibili”.
Gli attacchi sono stati ampiamente condannati anche dalle parti politiche, in primis i leaders del governo di Stormont.
Martin McGuinness (Sinn Fein), Vice Primo Ministro, ha descritto le bombe come “attacchi contro il popolo della città.”
“I responsabili devono essere arrestati e portati rapidamente davanti ai tribunali. Derry ha così tanto da guardare in avanti da qui ai prossimi 2 anni, eppure alcune persone sembrano votati a causare caos e provocare più disagi possibili”.
“L’attacco al Tourist Office  è un attacco diretto sulle potenzialità intriseche al riconoscimento quale City of Culture e al prossimo All-Ireland Fleadh. Questi attacchi non servono a nulla, erano all’ordine del giorno nel passato, il nostro è il futuro.
“Le loro azioni sono universalmente condannate”.
Il Primo Ministro Peter Robinson, ha dichiarato che i responsabili sono “intenti a portarci indietro a vecchi tempi.”
“Con il lancio del  NI 2012 ‘Your Time, Our Place’, mercoledì a Londra, abbiamo messo in mostra tutto ciò che il Nord di Irlanda ha di buono da offrire e i suoi vantaggi”.
“Ieri sera abbiamo assistito ade azioni di persone che non hanno nulla da offrire e sembrano intente a riportarci ai vecchi tempi. Non ci riusciranno. Le loro azioni, nel portare distruzione e paura alla comunità locale, sono riprovevoli “.
Martina Anderson, Sinn Fein,  ha detto che non ci “sono parole di condanna che non siano già state utilizzate nelle precedenti occasioni.”
“Ancora una volta abbiamo visto l’azione insensata di organizzazioni che supportano minuscoli commandi che distruggono la vita dei cittadini”.
Pat Ramsey, SDLP,  si è detto “assolutamente infuriato” da questi attentati.
“Coloro che hanno condotto questi atti odiosi sono riusciti solo a rafforzare la determinazione di tutti noi che lavoreremo insieme garantire un futuro positivo di questa città e dei suoi cittadini.”
Ancora in essere le restrizioni al traffico.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.