Tag Archives: sciopero della fame 1981

RILASCIATI NUOVI DOCUMENTI SEGRETI SULL’HUNGER STRIKE

Pubblicati sul sito del CAIN nuovi documenti confidenziali sullo sciopero della fame del 1981: “lavorarsi il Cardinale” (sic) era l’intento dei funzionari del governo Thatcher in contatto con il Cardinale Tomas O Fiaich, allora alla testa della Chiesa Cattolica d’Irlanda Un nuovo riflettore puntato sulla battaglia di pubbliche relazioni tra i Repubblicani, il NIO (Northern Ireland Office), il governo britannico

Leggi altro

‘BOBBY SANDS’, LETTERA AL DIRETTORE DEL ‘NEWRY TIMES’

Sulle orme degli ‘insegnamenti’ di Bobby Sands, una lettera indirizzata a Paul Malone (Direttore del Newry Times) firmata dagli ex Blanket Men Dixie Elliott e Hugh Brady, in cui esprimono e chiedono sostegno per i Pows detenuti nella carceri irlandesi e britanniche, ma soprattutto per i repubblicani ingiustamente internati dal governo britannico Caro direttore, ‘Sono in piedi sulla soglia di un

Leggi altro

HUNGER STRIKE 1981. L’IRSP DÀ RAGIONE A RICHARD O’RAWE

Secondo l’Irish Republican Socialist Party, le accuse di Blanketmen sono vere: è il risultato dell’inchiesta appena completata, annunciato l’11 aprile durante un incontro pubblico a Belfast Anche l’IRSP si unisce al coro di accuse contro la leadership del Provisional Sinn Féin: il comitato che gestiva i negoziati durante l’Hunger Strike del 1981, il controverso Kitchen Cabinet separato perfino dall’Army Council

Leggi altro

PEGGY O’HARA IN TESTA AD UN CORTEO PER LA LIBERAZIONE DI MARIAN PRICE

Il 22 Aprile Peggy O’Hara – madre di Patsy O’Hara uno dei 10 martiri dell’hunger strike 1981 – guiderà, insieme a Padre Murray, un corteo verso la Guildhall Square di Derry chiedendo la liberazione immediata di Marian Price. Seguirà un incontro che vedrà tra i relatori oltre a Padre Murray, Pat Ramsey (SDLP) e Kate Nash (tra gli organizzatori della March for

Leggi altro

DAVID HYLAND CONDANNA L’INTERNAMENTO DEI POWS A MAGHABERRY

Il consiglieri repubblicano indipendente della circoscrizione di Newry e Mourne si è espresso in supporto dei prigionieri repubblicani brutalizzati nella Roe House di Maghaberry e contro l’internamento di cui sono vittime Marian Price e Martin Corey “Ci sono un certo numero di repubblicani a Maghaberry tra cui Marian Price, Martin Corey e Gerry McGeough. Oltre ad essere ingiustamente tenuti prigionieri, alcuni

Leggi altro

QUELLO DI LONG KESH FU UN MARTIRIO INUTILE?

“Mio padre è stato lasciato morire per niente”, dichiara la Louise figlia di Mickey Devine puntando il dito contro lo Sinn Fein Articolo tratto da Memoriastorica, di Riccardo Michelucci La 35enne Louise Devine ha trascorso tutta la sua vita senza suo padre, dopo averlo visto morire di fame in carcere quando era solo una bambina piccola. È cresciuta forte e

Leggi altro

HUNGER STRIKE. MARGARET THATCHER E LE TRATTATIVE SEGRETE DEL 1981

Pubblicati dai National Archives di Londra i documenti contenenti dettagli sui negoziati segreti tra il governo britannico di Margaret Thatcher e la leadership dell’IRA per porre fine al tragico hunger strike dell’estate 1981 Lo sciopero della fame che uccise dieci prigionieri repubblicani detenuti nel carcere di massima sicurezza di Long Kesh (HMP Maze), morti per ottenere il riconoscimento dello status

Leggi altro

RICHARD O’RAWE: L’ARMY COUNCIL DELLA PIRA LASCIÒ MORIRE GLI HUNGER STRIKERS

È una pagina di storia cupa e dolorosa quella che scrive Richard O’Rawe, ex prigioniero della PIRA e autore del best-seller Blanketmen: la sua verità sulle pagine del numero odierno del Sunday World. “Gli Hunger Strikers avevano vinto contro la Thatcher. Si arrese per prima, capitolò alle loro richieste, ma nessuno lo disse ai ragazzi.” di Suzanne Breen Traduzione di

Leggi altro

PETER ROBINSON, “USATE IL VOSTRO VOTO PER LA PACE”

Il Primo Ministro invita la comunità ad espremire attraverso il voto, il proprio  supporto al progresso nel processo di pace e alla lotta ai dissidenti, e a non limitarsi semplicemente alle parole “Le persone posso scegliere se restare in silenzio su questo conflitto tra terrorismo e democrazia, o schierarsi chiaramente dalla parte dei democratici utilizzando il proprio voto per dimostrare

Leggi altro

HUNGER STRIKE 1981. LA LETTERA DI PAPA GIOVANNI PAOLO II A MARGARET THATCHER

Il documento svelato, faceva parte dei files governativi segreti risalenti agli anni ’80,  detenuti presso il National Archives di Kew, a Londra La lettera personale di Papa Giovanni Paolo II a Margaret Thatcher, recita: “Ho ricevuto notizie preoccupanti circa la tensione nel carcere del Maze in Irlanda del Nord, dove un certo numero di detenuti hanno iniziato uno sciopero della

Leggi altro
« Vecchi articoli Recent Entries »