LA MORTE DI MARGARET THATCHER: LE REAZIONI DEL NORD IRLANDA

Si levano contrastanti le voci della politica nordirlandese alla notizia della morte della Lady di Ferro, Margaret Thatcher

“Ha causato enorme sofferenza agli inglesi e agli irlandesi”. (Gerry Adams)
“L’intero paese è in debito con lei per ciò che ha ottenuto. Il suo operato non sarà mai dimenticato.” (Peter Robinson)

La più amata, la più odiata: Margaret Thatcher divise gli animi in vita e li divide in morte.
Gli Unionisti la ricordano come “la più grande leader che il Regno Unito abbia mai avuto”; i Repubblicani festeggiano per le strade delle Sei Contee, e organizzano picchetti in onore dei dieci Hungerstrikers di Long Kesh.

Si rincorrono le voci.

“L’Irlanda del Nord ha buone ragioni per esserle eternamente grata per la sua presa di posizione contro il terrorismo, soprattutto nel periodo degli scioperi della fame, quando il paese era sull’orlo della catastrofe”, ha dichiarato Mike Nesbitt, UUP, definendola “un colosso di convinzione politica”; “supremo intelletto” è la qualità che Peter Robinson loda.

“Restò salda dove altri avrebbero tremato. Questa nazione è più povera adesso”, commenta Jim Allister (TUV), mentre David Ford la ricorda “per il suo ruolo significativo nell’abbattere la Cortina di Ferro, e nel tentare di trovare un accordo di pace in Irlanda del Nord”.

“Si servì di censura, collusione e omicidi di cittadini in operazioni  segrete, tra le quali l’omicidio dell’avvocato Pat Finucane, e si rifiutò di riconoscere il diritto dei cittadini a votare per un partito di propria scelta”, è invece il ritratto, a pennellate oscure, che ne fornisce Gerry Adams. “Le sue politiche draconiane e militaristiche prolungarono la guerra e causarono enorme sofferenza. Margaret Thatcher sarà ricordata specialmente per il suo ruolo vergognoso negli epici scioperi della fame del 1980 e 1981. I suoi tentativi falliti di criminalizzare la lotta Repubblicana e i prigionieri politici sono parte della sua eredità.”

Su un punto, tutti si incontrano: “ha fatto la storia”. Dalla parte giusta… o da quella sbagliata.

Margaret Thatcher, la sua vita in immagini

Artocoli Correlati

Annunci

Un pensiero su “LA MORTE DI MARGARET THATCHER: LE REAZIONI DEL NORD IRLANDA

  1. Pingback: GERRY ADAMS: “PERDONO LA THATCHER” | The Five Demands

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...