Tag Archives: 1981 Irish hunger strike

EQUALITY COMMISSION: “FUORI DALLE NORME” INTITOLARE UN PARCO A UN MEMBRO DELL’IRA

Torna a fare scalpore a Newry il parco intitolato a Raymond McCreesh, hungerstriker dell’IRA morto negli H-Blocks nel 1981 La decisione del Newry and Mourne District Council fu finalizzata nel dicembre 2012, destando subito una cascata di polemiche dal mondo unionista. Dopo aver analizzato il caso, la Equality Commission ha inviato oggi un rapporto, decretando che il nome del parco

Continua a leggere

TONY O’HARA: “LA THATCHER VERRÀ DIMENTICATA, GLI HUNGERSTRIKERS NO”

“I nomi dei dieci hungerstrikers sopravviveranno a quello di Margaret Thatcher”: sono le parole del fratello di Patsy O’Hara, morto negli H-Blocks di Long Kesh dopo 61 giorni di sciopero della fame “Nei prossimi giorni Margaret Thatcher verrà ricoperta di omaggi ed onori, ma sarà tutta ipocrisia. Per anni era stata dimenticata, e tra poche settimane lo sarà di nuovo”.

Continua a leggere

LA MORTE DI MARGARET THATCHER: LE REAZIONI DEL NORD IRLANDA

Si levano contrastanti le voci della politica nordirlandese alla notizia della morte della Lady di Ferro, Margaret Thatcher “Ha causato enorme sofferenza agli inglesi e agli irlandesi”. (Gerry Adams) “L’intero paese è in debito con lei per ciò che ha ottenuto. Il suo operato non sarà mai dimenticato.” (Peter Robinson) La più amata, la più odiata: Margaret Thatcher divise gli animi

Continua a leggere

ON LINE IL “RED BOOK” DI BRENDAN DUDDY

Il manoscritto degli appunti di Brendan Duddy sui negoziati fra l’IRA e il governo britannico durante l’hunger strike 1981 è ora disponibile online “Aggiunge significative informazioni sugli avvenimenti del 1981, insieme ai documenti appena rilasciati dagli Archivi Nazionali britannici e al libro Ten Men Dead” è l’opinione del dott. Niall O’Dochartaigh, docente di Scienze Politiche alla NUI Galway. Il documento

Continua a leggere

MAGHABERRY. ECHI DEL 1981

Maghaberry, Roe House. La no-wash protest continua da nove mesi, la squadra antisommossa ha ormai sostituito il personale carcerario, le strip searches forzate sono ormai più di duecento. Intervistati da Grainne Brinkley per l’Andersonstown News, Brendy Conway (Family and Friends of Republican Prisoners in Maghaberry) e Lilian Fitzsimons (sorella del POW Harry Fitzsimons) spezzano il muro di silenzio dei media

Continua a leggere

HUNGER STRIKE 1981, RICHARD O’RAWE Vs DANNY MORRISON

Si aprono le “danze” tra Richard O’Rawe autore dei libri “Blanketmen” e “Afterlives” e Danny Morrison. Al centro del contezioso il famigerato accordo proposto dal governo britannico, accolto con favore da Danny Morrison e Brendan McFarlane, ma rigettato dalla leadership dell’IRA. Tale offerta avrebbe potuto salvare la vita di 6 dei 10 hunger strikers

Continua a leggere

BOBBY SANDS CYDER. CASAPOUND ITALIA “NON HA IL DIRITTO DI USARE BOBBY SANDS”

CasaPound Italia: Nessun diritto di usare il nome o l’immagine di Bobby Sands Comunicato integrale firmato da Danny Morrison a nome del Bobby Sands Trust Poche settimane fa, abbiamo ricevuto un numero di email in relazione ad un’organizzazione italiana, CasaPound Italia, la quale intendeva fare o aveva già dato il via ad un commercializzazione utilizzando il nome di Bobby Sands.

Continua a leggere