Tag Archives: republican prisoners

MAGHABERRY. SOSPESE LE LEZIONI DI GAELICO, PRIGIONIERO REPUBBLICANO INTENTA UNA CAUSA

Un prigioniero repubblicano detenuto nel carcere di Maghaberry ha avviato un’azione legale contro la sospensione della classi di gaelico per la mancanza di un insegnante Ciarán Mac Giolla Bhéin del Conradh na Gaeilge (organizzazione social culturale che promuove la lingua gaelica in Irlanda e nel mondo, ndr)  ha affermato che “la negazione o la sospensione delle classi di gaelico, è

Continua a leggere

EASTER 2016: REPUBBLICANI SOTTO ATTACCO. RAIDS, 1 ARRESTO, ESERCITO A MAGHABERRY

È con un esacerbarsi delle persecuzioni contro le organizzazioni Repubblicane che ci si avvicina alla settimana che segnerà il Centenario dall’Easter Rising. In manette da qualche giorno Tony Taylor (Derry RNU) e minacciato di arresto Gary Donnelly (prominente Repubblicano, Consigliere indipendente di Derry), mentre da Maghaberry non si hanno più notizie complete da ieri e aumenta la violenza dei raid

Continua a leggere

‘LAVAGGIO DEL CERVELLO’ PER FERMARE L’HUNGER STRIKE

Gli archivi del 1982 rivelano un piano, poi accantonato, per far capitolare prigionieri ‘prescelti’ dalle loro intenzione di proseguire nell’Hunger Strike Escludendo a priori dal governo il coinvolgimento del personale medico del Maze, la pedina designata dal piano avrebbe potuto essere solamente l’assistente governatore McCartney, solito a far visita negli H-blocks. Il suo compito sarebbe stato quello di instaurare un

Continua a leggere

MAGHABERRY, IN QUATTRO IN HUNGERSTRIKE PER IL TRASFERIMENTO NELLA ROE 4

Dopo più di quaranta giorni si è concluso lo sciopero della fame intrapreso da quattro prigionieri di Tyrone – Thomas e Desmond Hamill, Martin Mc Gilloway e Austin Creggan – che chiedevano di essere trasferiti nell’ala Repubblicana di Maghaberry: pubblichiamo gli statements dei Consiglieri indipendenti che hanno mediato e dei prigionieri della Roe 4 Statement – 25 settembre 2012 Quattro prigionieri

Continua a leggere

RAIDS E ARRESTI AI DANNI DI FAMILIARI E ATTIVISTI SOSTENITORI DEI POWS

Comunicato del  Family & Friends of Republican Prisoners in Maghaberry, in risposta alle retati di arresti e raids della PSNI che si stanno susseguendo in questi giorni 14 Maggio 2012 Noi del Family & Friends of Republican Prisoners in Maghaberry condanniamo fermamente la serie di raids ed gli arresti di familiari dei prigionieri e dei loro sostenitori avvenuti negli ultimi

Continua a leggere

AL VAGLIO DI DAVID FORD METODI ALTERNATIVI DI PERQUISIZIONE

Il Ministro della Giustizia ha ribadito il suo impegno nella ricerca di metodologie alternative alla perquisizione corporale forzata, pur ribadendo il suo diniego alla divulgazione di uno studio del Northern Ireland Prison Service sulle strip searches David Ford risponde alle accuse sollevate ieri da John Dallat (SDLP) e Raymond McCartney (Sinn Fein), dopo che il ministro della giustizia stesso aveva

Continua a leggere

MAGHABERRY. DAVID FORD NEGA LA PUBBLICAZIONE DEL RAPPORTO SULLE STRIP SEARCHES

Il Ministro delle Giustizia ha rifiutato di rivelari i risultati di uno studio del Prison Service su metodi alternativi alle perquisizione corporali forzate Motivazioni di sicurezza e commerciali alla base della decisione di David Ford, sicuramente destinate a sollevare un polverone all’interno della organizzazioni e movimenti sostenitori dei prigionieri repubblicani detenuti a Maghaberry. Nella Roe House (ala repubblicana) del carcere

Continua a leggere

BRIAN SHIVERS BRUTALMENTE ASSALITO DAI SECONDINI

Comunicato del Family & Friends of Republican prisoners in Maghaberry, sulle percosse subite da Brian Shivers in occasione del suo trasferimento a Belfast City Hospital dove ad attenderlo avrebbe dovuto esserci lo specialista in fibrosi cistica, per sottoporlo ad una visita di controllo 20 febbraio 2012 Mercoledì 15 febbraio Brian Shivers, prigioniero repubblicano e malato terminale, è stato brutalmente aggredito dal personale

Continua a leggere

POWS A MAGHABERRY, RIPRENDERE LA PROTESTA ERA L’UNICA SCELTA

Comunicato dal Family and Friends of Maghaberry POWs Support Group traduzione a cura di Elena Chiorino Comprendiamo totalmente il motive per cui i prigionieri credono che non avessero altra scelta se non riprendere la protesta che aveva portato alla firma dell’accordo. Ai prigionieri è apparso chiaro fin dal primo giorno dell’accordo che la POA [Prison Officers Association, ndt], qualcuno all’interno

Continua a leggere

MAGHABERRY: NUOVA PRIGIONE…VECCHIO REGIME

Analisi della realtà della prigione di Maghaberry, il maggior istituto penitenziario delle Sei Contee, attraverso i dati emersi dai recenti rapporti E’ stato pubblicato sul sito Friends of Colin Duffy, un articolo incentrato sulla realtà dei prigionieri repubblicani all’interno del carcere di Maghaberry, istituto nell’occhio del ciclone a causa degli elevati costi e delle precarie condizioni di sicurezza dei detenuti

Continua a leggere
« Vecchi articoli