Tag Archives: Patrick Azimkar

COLIN DUFFY INTERVISTATO DA RADIO FREE EIREANN

Intervista a Colin Duffy trasmessa da Radio Free Eireann il 4 febbraio scorso Il leader repubblicano, recentemente scagionato da ogni accusa correlata al massacro alla base militare di Massereene, ricorda i quasi 3 anni trascorsi dietro alle sbarre di Maghaberry, i soprusi subiti e di cui a tutt’oggi i prigionieri repubblicani ne sono vittime. Il pensiero a Brian Shivers –

Continua a leggere

IL GIUDICE DIFENDE LA PSNI DALLE “INSINUAZIONI” DI COLIN DUFFY

Strascichi del verdetto di non colpevolezza che ha sollevato Colin Duffy da ogni accusa in relazione al massacro di Massereene. Il leader repubblicano nel corso di una conferenza stampa aveva dichiarato che il suo DNA era stato volutamente piazzato all’interno della Vauxhall Cavalier incendiata poco dopo l’attentato “Il mio DNA è stato collocato lì”, aveva dichiarato Colin Duffy nel corso

Continua a leggere

COLIN DUFFY: “SARÒ SEMPRE UN ATTIVISTA REPUBBLICANO”

Intervistato da Suzanne Breen in esclusiva per il Sunday World prima della conferenza stampa di ieri, Colin Duffy parla apertamente: “Non ho avuto alcun ruolo nell’attentato di Massereene, non ero lì quella sera. È molto triste che ancora oggi i soldati britannici vengano uccisi per le strade del Nord, ma non dovrebbero essere in questo paese”. Nelle sue prime ore

Continua a leggere

COLIN DUFFY “IL MIO DNA E’ STATO COLLOCATO NELL’AUTO”

Conferenza stampa di Colin Duffy, la prima dopo il rilascio, durante la quale ha raccontato la sua verità sul suo NON coinvolgimento nella strage di Massereene “I’m a republican political activist and I don’t intend to change, I always have been and I always will be”, Colin Duffy Il 44enne leader repubblicano di Lurgan, smagrito, capelli lunghi, barba incolta, fortemente provato

Continua a leggere

BELFAST MAGISTRATES COURT: PER MARIAN PRICE CI SARÀ UN PROCESSO

Ieri l’attesa udienza davanti al Public Prosecution Service: confermata l’accusa di aver procurato un cellulare per scopi terroristici, da determinare la data del processo Dopo nove mesi di isolamento nel carcere maschile di Maghaberry, inizia l’attesa della prima udienza per Marian Price, che dovrà apparire davanti alla Belfast Crown Court: la portavoce del 32 County Sovereignty Movement nonché ex hunger

Continua a leggere

MASSEREENE TRIAL. DOMINIC McGLINCHEY JR NEGA OGNI ACCUSA

Il figlio di Dominic McGlinchey, ledear dell’Irish National Liberation Army assassinato nel 1994, nega di essere stato alla guida della Vauxhall Cavalier abbandonata e data alle fiamme dopo l’attentato alla base militare di Massereene Dominic McGlinchey Jr vuole rivendicare la propria innocenza nel processo per l’agguato alla base militare di Massereene, presentando ricorso al DPP e al Police Ombudsman. Il

Continua a leggere

MASSEREENE TRIAL. UN SOLO ANNO DI VITA PER BRIAN SHIVERS

A Brian Shivers fu diagnosticata la fibrosi cistica nel 2008 e in quell’occasione il medico gli disse che la sua prospettiva di vita sarebbe stata di 6 anni. Nell’udienza odierna, è stato sottolineato come le tracce di DNA appartenenti a Colin Duffy non possono in alcun modo stabilire una correlazione temporale compatibile con l’epoca dell’attentato alla base militare di Massereene

Continua a leggere

MASSEREENE TRIAL. IL DNA DI COLIN DUFFY E’ “SUFFICIENTE”

L’accusa controbatte le dichiarazioni espresse dagli avvocati difensori di Colin Duffy e Brian Shivers nel tentativo di ribaltare l’impianto accusatorio nel processo per la strage alla base militare di Massereene e il giudice respinge l’istanza della difesa “Non ci troviamo nel caso in cui in questa fase non vi sia alcuna prova contro Duffy, né nel caso in cui le

Continua a leggere

“LIEVI” LE PROVE CONTRO DUFFY, “NESSUNA GIURIA POTREBBE CONDANNARLO”

Sono iniziate le arringhe finali degli avvocati di Colin Duffy e Brian Shivers, nel processo che li vedi imputati per il duplice omicidio dei genieri Patrick Azimkar e Mark Quinsey, rimasti uccisi nell’agguato alla base militare di Massereene. Giudicata non ammissibile la prova di terriccio repertata dagli stivali di Duffy “La Corona non è in grado di attribuire un ruolo

Continua a leggere

MASSEREENE TRIAL. ACCETTATI COME PROVE INTERROGATORI IN CUI DUFFY RIFIUTÒ DI RISPONDERE PER TIMORI DI IRREGOLARITÀ

Fallito il tentativo della difesa di non includere nel processo interrogatori nei quali Colin Duffy non rispose alle domande della polizia: l’allora suo avvocato temeva infatti che i colloqui con il suo cliente fossero stati segretamente registrati Nuovo colpo alla difesa di Colin Duffy: “Le consultazioni di Duffy con il suo legale furono regolari e adeguate” secondo il giudice che

Continua a leggere
« Vecchi articoli Recent Entries »