Tag Archives: libertà su cauzione

COLIN DUFFY RILASCIATO SU CAUZIONE DOPO 2 ANNI DI INTERNAMENTO

I repubblicani di spicco Colin Duffy e Alex McCrory, hanno ottenuto la condizionale dopo essere stati detenuti dal 2013 senza alcun processo Il giudice Fiona Bagnall ha accettato di concendere la libertà su cauzione a Colin Duffy e Alex McCrory a causa dell’ingiustificato ritardo del sistema giudiziario nel portarli davanti ad un tribunale. Le condizioni a loro imposte comprendono: il

Leggi altro

CONCESSA LA LIBERTA’ SU CAUZIONE A WILLIE FRAZER

L’attivista in carcere per reati connessi alle flag protests ha ottenuto la condizionale dalla High Court di Belfast La High Court di Belfast si è espressa a favore della libertà su cauzione per Willie Frazer, sul cui capo pendono sei capi di accusa connessi alle flag protests presso la Belfast City Hall. L’attivista lealista, esponente di spicco del  Ulster People’s

Leggi altro

BRIAN SHIVERS. RITIRO DI ALCUNE DELLE ACCUSE PER MOTIVI DI SALUTE?

Brian Shivers, afflitto da una grave forma di fibrosi cistica, potrebbe beneficiare del ritiro delle accuse di aggressione a pubblico ufficiale e resistenza all’arresto a causa della sua ‘inidoinetà’ ad affrontare le udienze processuali Brian Shivers (47 anni), detenuto a Maghaberry, sta attualmente scontando una condanna all’ergastolo per l’omicidio dei soldati Patrick Azimkar e Paul Quinsey caduti vittime nell’attentato alla

Leggi altro

MACCHINA DELLA MORTE, LA GUERRA BRITANNICA IN IRLANDA

Approfondimento di Séamas Ó Sionnaigh sullo scandalo scoppiato attorno all’omicidio del repubblicano Sam Marshall, vittima di un agguato in cui scampò Colin Duffy. Una storia di collusioni tra servizi di intelligence britannici e forze paramilitari lealiste, che si protrae fino ai giorni nostri lasciando sulla propria strada vittime tristemente famose quali Pat Finucane e Rosemary Nelson Traduzione a cura di

Leggi altro

STRIP SEARCH CAUSA DEL RINVIO DELL’UDIENZA PER LA RICHIESTA DI LIBERTA’ SU CAUZIONE DI COLIN DUFFY

La pratica dello strip search influenza nuovamente un’udienza nel processo contro Colin Duffy, accusato dell’omicidio di Patrick Azimkar e Mark Quinsey, nell’attentato alla base militare di Massereene. Colloqui in corso tra autorità carcerarie e prigionieri, in tema di perquisizione forzate Era prevista per oggi l’udienza per la discussione della richiesta di libertà su cauzione avanzata dai legali di Colin Duffy,

Leggi altro

CONCESSA LA LIBERTA’ SU CAUZIONE AL KILLER LEALISTA MARK HADDOCK

La corte ha motivato la concessione della libertà su cauzione, adducendo i deu anni di detenzione già scontati da Mark Haddock in attesa di processo Mark Haddock, killer lealista e super testimone, ha ottenuto la libertà su cauzione dietro il versamento in contati di 1.000 sterline in contanti ed una fideiussione di 10.000 sterline che andrà depositata presso il giudice.

Leggi altro

UNA RISPOSTA ARMATA ALLA ‘OCCUPAZIONE’, E’ INEVITABILE

I repubblicani di Derry si oppongono al processo di pace e rispolverano vecchi slogan del passato di Gerry Moriarty Gary Donnelly, il fulcro dei dissidenti repubblicani di Derry, mi viene a prendere con la sua VolksWagen Passat in centro città. Il primo stop è alla grande stazione della PSNI dall’altra parte del Foyle, nella Waterside lealista, dove deve firmare per

Leggi altro

ARDOYNE. 30 MIGLIA PER UN RIOT

Cauzione negata ad un imputato per aver percorso appositamente 30 miglia per partecipare ad un  riot ad Ardoyne Paul Donegan, 26 anni di Ballymena, si è presentato dinnanzi alla Belfast Magistrates Court per rispondere del suo coinvolgimento nei disordini di Ardoyne la notte del 12 luglio scorso. Negata la libertà su cauzione per timore di ‘reiterazione di reato’ dopo che

Leggi altro

RIOT IN ORMEAU ROAD. IN AULA UN DICIOTTENNE

Un ragazzo di South Belfast in aula per affrontare le accuse di comportamento rivoltoso e lancio di molotov Daniel McGeown, 18 anni di Hatfield Street, South Belfast, è comparso quest’oggi in aula di tribunale per rispondere delle accuse di comportamento rivoltoso e lancio di molotov in occasione del riot a Ormeau Road avvenuto il 12 luglio. Concessa la libertà su

Leggi altro

FERMIN VILA MICHELENA SOTTO FALSO NOME A BELFAST DA DUE ANNI

Udienza preliminare per l’estremisca basco arrestato la scorsa settimana a Belfast Fermin Vila Michelena, 40 anni, era stato arrestato la scorsa settimana in un’operazione congiunta tra PSNI e Guardia Civile spagnola. E’ stato poi arrestato di nuovo il sabato successivno nel quadro di un mandato di arresto europeo emesso per il suo presunto coinvolgimento in omicidio e possesso di esplosivi.

Leggi altro
« Vecchi articoli