CONCESSA LA LIBERTA’ SU CAUZIONE A WILLIE FRAZER

L’attivista in carcere per reati connessi alle flag protests ha ottenuto la condizionale dalla High Court di Belfast

La High Court di Belfast si è espressa a favore della libertà su cauzione per Willie Frazer, sul cui capo pendono sei capi di accusa connessi alle flag protests presso la Belfast City Hall.

L’attivista lealista, esponente di spicco del  Ulster People’s Forum ed ex leader del FAIR (Families Acting for Innocent Relatives), in collegamento video da Maghaberry ha dichiarato di accettare al ‘100%’ le condizioni poste dai giudici.

Frazer dovrà risiedere nella sua casa a Markethill; non potrà pronunicare discorsi pubblicamente, ne pubblicare commentilegati alle flag protests sui social network; dovrà mantenersi ad almeno 2 miglia di distanza da manifestazioni o cortei e dovrà presentarsi alla polizia una volta alla settimana.

La cauzione è stata fissata in 500 sterline, oltre a due fideiussioni di 900 sterline ciascuna.

Willie Frazer rilasciato su cauzione

Articoli Correlati

Annunci

3 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.