Tag Archives: brendan duddy

HUNGER STRIKE 1980. LA THATCHER “DIEDE L’ASSENSO PER LE TRATTATIVE”

Anche il biografo ufficiale di Margaret Thatcher Charles Moore conferma che nel 1980 erano in corso trattative segrete tra la leadership dell’IRA e il Governo britannico Continuava imperterrita a dichiarare in pubblico che non avrebbe “negoziato con i terroristi”, ma “non era sincera”: la biografia autorizzata della Lady di Ferro è uscita ieri, e non lascia dubbi. Un agente di alto

Leggi altro

HUNGER STRIKE 1981. L’IRSP DÀ RAGIONE A RICHARD O’RAWE

Secondo l’Irish Republican Socialist Party, le accuse di Blanketmen sono vere: è il risultato dell’inchiesta appena completata, annunciato l’11 aprile durante un incontro pubblico a Belfast Anche l’IRSP si unisce al coro di accuse contro la leadership del Provisional Sinn Féin: il comitato che gestiva i negoziati durante l’Hunger Strike del 1981, il controverso Kitchen Cabinet separato perfino dall’Army Council

Leggi altro

ON LINE IL “RED BOOK” DI BRENDAN DUDDY

Il manoscritto degli appunti di Brendan Duddy sui negoziati fra l’IRA e il governo britannico durante l’hunger strike 1981 è ora disponibile online “Aggiunge significative informazioni sugli avvenimenti del 1981, insieme ai documenti appena rilasciati dagli Archivi Nazionali britannici e al libro Ten Men Dead” è l’opinione del dott. Niall O’Dochartaigh, docente di Scienze Politiche alla NUI Galway. Il documento

Leggi altro

DALLE PAGINE DEL GUARDIAN LA REAZIONE DI GERRY ADAMS ALLE RIVELAZIONI SULL’HUNGER STRIKE 1981

Le opinioni di Gerry Adams, leader dello Sinn Fein,  in merito alla rivelazione di documenti secretati per 30 anni negli archivi di Londra, Belfast e Dublino. Puntualizzazioni sulla posizione  politica  della Thatcher, sul colloquio tra Bobby Sands e il Segretario Papale e non ultimo, sul ruolo di Brendan Duddy nelle negoziazioni con il governo britannico

Leggi altro

HUNGER STRIKE 1981. I FAMILIARI DI RAYMOND McCREESH RIGETTANO LE ACCUSE INGLESI

Reazione dei familiari dell’hunger striker Raymond McCreesh –  il 21 maggio 1981 nel 61esimo giorno di sciopero della fame negli H-Blocks del Maze – a pochi giorni dall’apertura degli archivi dei documenti governativi britannici sui fatti del 1981 I familiari di Raymond McCreesh respingono con rabbia le accuse del governo britannico contenuto in un documento facente parte degli archivi relativi

Leggi altro

I FILES SVELATI SULL’HUNGER STRIKE 1981 ‘DEMOLISCONO’ LA TEORIA DI O’RAWE

Il giorno dopo l’apertura degli archivi sui fatti che hanno caratterizzato l’anno 1981, una scia di rivelazioni, conferme e smentite non fanno che alimentare la guerra di parole tra l’ex prigioniero Richard O’Rawe, autore di Blanketmen e Afterlives, i vertici di allora dell’IRA e il governo britannico Trent’anni dopo l’hunger strike 1981, l’apertura degli archivi di Londra, Belfast e Dublino ‘potrebbero’

Leggi altro

HUNGER STRIKE. MARGARET THATCHER E LE TRATTATIVE SEGRETE DEL 1981

Pubblicati dai National Archives di Londra i documenti contenenti dettagli sui negoziati segreti tra il governo britannico di Margaret Thatcher e la leadership dell’IRA per porre fine al tragico hunger strike dell’estate 1981 Lo sciopero della fame che uccise dieci prigionieri repubblicani detenuti nel carcere di massima sicurezza di Long Kesh (HMP Maze), morti per ottenere il riconoscimento dello status

Leggi altro

RICHARD O’RAWE: L’ARMY COUNCIL DELLA PIRA LASCIÒ MORIRE GLI HUNGER STRIKERS

È una pagina di storia cupa e dolorosa quella che scrive Richard O’Rawe, ex prigioniero della PIRA e autore del best-seller Blanketmen: la sua verità sulle pagine del numero odierno del Sunday World. “Gli Hunger Strikers avevano vinto contro la Thatcher. Si arrese per prima, capitolò alle loro richieste, ma nessuno lo disse ai ragazzi.” di Suzanne Breen Traduzione di

Leggi altro

“MOUNTAIN CLIMBER”, UNA NUOVA VISIONE SUI COLLOQUI SEGRETI TRA L’IRA E IL GOVERNO BRITANNICO

Catalogati presso gli archivi della National University of Ireland di Galway, incartamenti privati di Brendan Duddy. L’uomo, conosciuto come “Mountain Climber”, aveva agito in qualità di intermediario tra l’IRA e Westminster svolgendo un ruolo importante anche durante l’hunger strike del 1981 Documenti, molti dei quali mai visti prima, che potrebbero avere conseguenze esplosive. I documenti sono la testimonianza delle segretezza e

Leggi altro

L’ARCHIVIO DEI DOCUMENTI PRIVATI DEL ‘PEACE MAKER’ BRENDAN DUDDY

Saranno presto resi disponibili al pubblico, i documenti privati di Brendan Duddy, meglio conosciuto come ‘The Link’, ‘The Contact’ nonchè con ogni probabilità come ‘Mountain Climber’, nonostante egli non abbia mai confermato di essersi celato dietro a quest’ultimo pseudonimo. Brendan Duddy ha speso 20 anni della sua vita nell’intento di perseguire la pace in Irlanda del Nord. Personaggio chiave nell’intermediazione

Leggi altro