Category Archives: Hunger Striker

RILASCIATI NUOVI DOCUMENTI SEGRETI SULL’HUNGER STRIKE

Pubblicati sul sito del CAIN nuovi documenti confidenziali sullo sciopero della fame del 1981: “lavorarsi il Cardinale” (sic) era l’intento dei funzionari del governo Thatcher in contatto con il Cardinale Tomas O Fiaich, allora alla testa della Chiesa Cattolica d’Irlanda Un nuovo riflettore puntato sulla battaglia di pubbliche relazioni tra i Repubblicani, il NIO (Northern Ireland Office), il governo britannico

Leggi altro

HUNGER STRIKE 1981. L’IRSP DÀ RAGIONE A RICHARD O’RAWE

Secondo l’Irish Republican Socialist Party, le accuse di Blanketmen sono vere: è il risultato dell’inchiesta appena completata, annunciato l’11 aprile durante un incontro pubblico a Belfast Anche l’IRSP si unisce al coro di accuse contro la leadership del Provisional Sinn Féin: il comitato che gestiva i negoziati durante l’Hunger Strike del 1981, il controverso Kitchen Cabinet separato perfino dall’Army Council

Leggi altro

FIRENZE, UNA VIA PER BOBBY SANDS

Su 34 votanti, 33 sì e un astenuto: questa settimana il Consiglio Comunale di Firenze ha approvato quasi all’unanimità la proposta di dedicare una via a Bobby Sands Un grande passo per Firenze, che nel corso degli anni ha sempre ricordato con numerosi eventi Bobby Sands e tutti i suoi compagni morti per difendere la dignità umana e la libertà

Leggi altro

HUNGER STRIKE IN PALESTINA, KHADER ADNAN COME BOBBY SANDS

Per Irish Friends of Palestine parla Danny Morrison, segretario del Bobby Sands Trust, in un appello per l’immediato rilascio di Khader Adnan, prigioniero politico palestinese in fin di vita dopo 65 giorni di sciopero della fame Danny Morrison, lui stesso vittima dell’internamento britannico, fu nominato portavoce da Bobby Sands ai tempi del tragico sciopero della fame del 1981. Ora segretario

Leggi altro

APPELLO DI O’RAWE: “SULL’HUNGER STRIKE LA MACCHINA DELLA VERITÀ”

Richard O’Rawe sfida Gerry Adams, Danny Morrison e Bik McFarlane: “Sottoponiamoci alla prova della macchina della verità: risolverà la controversia sull’hunger strike una volta per tutte, e mostrerà chi di noi sta mentendo”. “Mi hanno chiamato bugiardo per anni. Questa è la loro opportunità per provare ciò che sostengono”. Lo scopo di O’Rawe è uno solo: provare inconfutabilmente la veridicità

Leggi altro

QUELLO DI LONG KESH FU UN MARTIRIO INUTILE?

“Mio padre è stato lasciato morire per niente”, dichiara la Louise figlia di Mickey Devine puntando il dito contro lo Sinn Fein Articolo tratto da Memoriastorica, di Riccardo Michelucci La 35enne Louise Devine ha trascorso tutta la sua vita senza suo padre, dopo averlo visto morire di fame in carcere quando era solo una bambina piccola. È cresciuta forte e

Leggi altro

ON LINE IL “RED BOOK” DI BRENDAN DUDDY

Il manoscritto degli appunti di Brendan Duddy sui negoziati fra l’IRA e il governo britannico durante l’hunger strike 1981 è ora disponibile online “Aggiunge significative informazioni sugli avvenimenti del 1981, insieme ai documenti appena rilasciati dagli Archivi Nazionali britannici e al libro Ten Men Dead” è l’opinione del dott. Niall O’Dochartaigh, docente di Scienze Politiche alla NUI Galway. Il documento

Leggi altro

DAL CARCERE ALLA POLITICA

Il deputato di Sinn Féin Raymond McCartney parla della decisione di unirsi alle file dell’IRA dopo il Bloody Sunday, dei 19 anni di prigionia passati a Long Kesh e dell’emozione quando arrivò l’assoluzione oltre 20 anni più tardi Raymond McCartney ha passato 19 anni nel carcere di Long Kesh. Nel 1980 rimase in sciopero della fame per 53 giorni e

Leggi altro

HUNGER STRIKE 1981, RICHARD O’RAWE Vs DANNY MORRISON

Si aprono le “danze” tra Richard O’Rawe autore dei libri “Blanketmen” e “Afterlives” e Danny Morrison. Al centro del contezioso il famigerato accordo proposto dal governo britannico, accolto con favore da Danny Morrison e Brendan McFarlane, ma rigettato dalla leadership dell’IRA. Tale offerta avrebbe potuto salvare la vita di 6 dei 10 hunger strikers

Leggi altro

DALLE PAGINE DEL GUARDIAN LA REAZIONE DI GERRY ADAMS ALLE RIVELAZIONI SULL’HUNGER STRIKE 1981

Le opinioni di Gerry Adams, leader dello Sinn Fein,  in merito alla rivelazione di documenti secretati per 30 anni negli archivi di Londra, Belfast e Dublino. Puntualizzazioni sulla posizione  politica  della Thatcher, sul colloquio tra Bobby Sands e il Segretario Papale e non ultimo, sul ruolo di Brendan Duddy nelle negoziazioni con il governo britannico

Leggi altro
« Vecchi articoli Recent Entries »