BALLYMURPHY. “CHIUNQUE AVREBBE POTUTO ESSERE UCCISO”

Un ex soldato ha dichiarato che chiunque durante le sparatorie di Ballymuphy, era considerato membro dell’IRA e quindi un bersaglio

Alcuni all’interno del Reggimento Paracadutisti erano malviventi “psicopatici” e fuori controllo, evasi dal carcere per riunirsi, ha asserito l’ex militare noto come M597.

I soldati “si divertirono” in quel frangente e poi si congratularono a vicenda, ha aggiunto il testimone.

Ha asserito: “I soldati erano fuori controllo, uccidevano le persone per strada sapendo che sarebbero stati protetti”.

Ha aggiunto: “Dicevano che chiunque si fosse mosso la fuori, era considerato dell’IRA o associatio all’IRA, e solo per quello avrebbe potuto essere o avrebbe dovuto essere ucciso”. L’ex soldato ricorda che i militari discussero di questo appostati a fianco di tre o quattro cadaveri.

Ha aggiunto: “Sembravano pensare di poter fare qualsiasi cosa e farla franca”.

Alcuni dei soldati era professionisti, ma “c’erano anche degli psicopatici, c’erano persone che erano pericolose per stare in giro.”

“Si divertivano, ai soldati piace andare in battaglia piuttosto che non fare nulla”.

“Quei soldati si stavano divertendo e non vedevano l’ora di tornare di nuovo fuori.”

Tratto da Qradio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.