“INFORMERS WILL BE EXECUTED”. A CREGGAN TORNANO I GRAFFITI DI SUPPORTO ALL’IRA

Ripristinato il graffito parzialmente cancellato a pochi giorni di distanza dall’uccisione di Lyra McKee, avvenuta il 18 aprile scorso. Comparse nuove scritte inneggianti all’IRA e avvertimenti minacciosi per chi intenda collaborare con le forze di sicurezza

Nuovi graffiti inneggianti all’IRA sono comparsi a Derry, all’indomani della manifestazione ‘Sing for Peace’ in memoria di Lyra McKee, giovane giornalista uccisa negli scontri tra PSNI e nazionalisti.

Riportiamo il tweet della giornalista Leona O’Neill postato giovedì 2 maggio

Le scritte ripotano “IRA here to stay”, “RUC Informers: They will forget about you, we won’t. IRA” e “Informers will be executed”. Un esplicito avvertimento, dopo l’accorato appello della PSNICrimestoppers alla collaborazione da parte della comunità.
Crimestoppers la scorsa settimana aveva dato notizia di una ricompensa di 10.000 sterline per chi fornirà informazioni vitali per l’incriminazione del killer.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.