PROTESTA DI UN CONSIGLIERE CONTRO LE INDAGINI SUI VETERANI CHE PRESTARONO SERVIZIO NEL NORD IRLANDA

Un consigliere di Stevenston (cittadina della Scozia) ha chiesto ai veterani di protestare contro i piani del governo UK di investigare sui soldati britannici che prestarono servizio in Irlanda del Nord

Jimmy Miller, che fu coinvolto nell’Operation Banner dell’esercito britannico durante i Troubles, teme che lui e altri veterani possano sentirsi “bussare alla porta”.

L’ex Royal Scots Grey ha dichiarato: “Chiedo ai veterani di indossare le loro medaglie per protestare contro il modo in cui il governo sta gestendo tutto questo. Penso che sia terribile che concedano l’indulto ai sospettati dell’IRA, e invece facciano questo ai soldati britannici”.
“Potrebbero bussare alla mia porta in qualsiasi momento, così come a quella di chiunque altro coinvolto nell’Operation Banner. Io e altre persone siamo così arrabbiati per tutto questo”.
“Era mia intenzione andare al London Cenotaph quest’anno a novembre, ma chiedo invece ai veterani di recarsi a quelli locali”.

Tratto da Ardrossan & Salcoats Herald

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.