REPUBBLICANI DI ALTO PROFILO NEGANO ALLA PSNI DICHIARAZIONI SUL RUOLO DI ADAMS NELL’IRA

Evelyn Gilroy e Peter Rodgers nelle ultime 24 ore hanno rifiutano di rilasciare dichiarazioni alla PSNI sul leader dello Sinn Fein

Sia Evelyn Gilroy che Peter Rodgers, nelle ultime settimane avevano fatto affermazioni circa l’implicazione di Adams nella Provisional IRA.

Rodgers la scorsa settimana aveva dichiarato che Adams gli impartì l’ordine di trasportare materiale esplosivo pericoloso in Gran Bretagna, per una campagna di bombardamenti nella mainland.

Quando gli è stato chiesto di fornire una dichiarazione alla polizia sulle sue affermazioni, fonti vicine a Rodgers dicono abbia rifiutato.

Lo stesso dicasi per Evelyn Gilroy. Un suo caro amico, ex internato e veterano repubblicano, ha confermato che anche a lei era stata chiesta una dichiarazione sull’implicazione di Adams in attività dell’IRA. Solo 10 giorni fa la Gilroy aveva dichiarato al Sunday Life che Gerry Adams avrebbe dovuto essere arrestato.

Gilroy era una repubblicana attiva negli appartamenti dell’area di Divis, dove Jean McConville fu rapita nel dicembre 1972 .

Il 24 aprile aveva dichiarato: “Sto parlando ora per la prima volta perché sono molto arrabbiata che i repubblicani proletari vengano arrestati”.

“La polizia ha perseguito persone che all’epoca dell’uccisione avevano 15 e 16 anni, ma Gerry Adams è rimasto un intoccabile. Sono disgustata dal fatto che i repubblicani ordinari vengano messi alla gogna per le sue azioni”.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...