SGOMENTO TRA LE VITTIME DELL’IRA DOPO LE DICHIARAZIONI DI KATHRYN STONE

Jim Allister scandalizzato dai commenti rilasciati da Kathryn Stone, alla testa del Victims and Survivors Service, incapace di definire l’IRA e l’UVF quali gruppi terroristici

In un’intervista rilasciata a News Letter pubblicato mercoledì, Kathryn Stone si è rifiutata di dire se le organizzazioni paramilitari responsabili della maggior parte dei decessi durante i Troubles erano gruppi terroristici .

L’assessore, che per sue stesse parole è “una voce per le vittime ” , ha anche rifiutato di fornire il proprio punto di vista circa il  Maze Peace Centre , il Special Advisers Bill e la relazione Eames/Bradley – tutte le questioni fortemente sentite dalle vittime dell’IRA.

Allister ha dichiarato: “I ​​commenti di Kathryn Stones a News Letter confermano quello che sospetto da tempo – che è estremamente inadatta a rappresentare le esigenze e gli interessi delle vittime innocenti”.

“Il suro rifiutarsi di dire se l’IRA – che ha massacrato quasi 1.700 persone – o l’ UVF , che macellato quasi 400 persone , erano terroristi è del tutto inaccettabile e rivela la sua totale incapacità di combattere in nome delle vittime innocenti .

“Questa è una cosa che ho notato in passato, quando non riuscì a dare il proprio supporto dell’Ann’s Law , che ricevette il sostegno di tutti i gruppi che rappresentano le vittime del terrorismo.”

“Ora sappiamo tutti che lei è totalmente inadatta al suo lavoro. Dovrebbe andarsene e andarsene subito. Se non lo fa, dovrebbe essere rimossa dal proprio incarico dal Primo e Vice Primo Ministro”.

“E’ scioccante l’avere un commissario per le Vittime che sembra non riconoscere il bene dal male o la differenza tra vittime e terroristi”, ha commentato Sammy Brush, assessore DUP scampato ad un attentato dell’IRA nel 1981.

Egli ha aggiunto : “Come possiamo avere fiducia nel Victims and Survivors Service se la persona alla sua guida sembra voler trattare allo stesso modo le vittime del terrorismo e i terroristi?”

L’Innocent Victims United (IVU) – che rappresenta 8.000 vittime del terrorismo – ha detto che il diritto internazionale conferma che l’IRA , l’UVF e le altre organizzazioni proscritte erano terroristi.

Articoli Correlati

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...