COLIN DUFFY, “E’ ANCORA H-BLOCKS”

In un’intervista esclusiva ad Anderstown News, Colin Duffyprosciolto da ogni accusa nel processo per il massacro di Massereene – descrive cosa significa vivere in no wash protest nella Roe House di Maghaberry

“Ti maltrattano fisicamente sin da subito, trascinandoti a terra e immobilizzando in ogni modo testa, polsi e braccia”

(Cliccare l’immagine per ingrandirla)

Annunci

3 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.