Tag Archives: perquisizione corporale

AL RIESAME AZIONE LEGALE CONTRO LE STRIP SEARCHES

La Corte di Appello si è pronunciata a favore del riesame dell’azione legale avviata dal repubblicano Brendan Conway Brendan Conway, originario di Belfast, era ricorso alla Corte di Appello in merito a 2 strip searches (perquisizioni corporali forzate) subite durante la sua detenzione in regime di custodia cautelare a Maghaberry. La sua denucia è incentrata sulla quotidianità con la quale

Leggi altro

LA RIFORMA CARCERARIA E’ UN “CASINO”

Le osservazioni di Finlay Spratt, presidente della Prison Officers Association, all’indomani dell’aggressione subita da 3 secondini nel carcere di massima sicurezza di Maghaberry La riforma carceraria in Irlanda del Nord è un “casino”, “una risposta inglese ad un problema irlandese”. Durissime parole pronunciate da Finlay Spratt, Presidente della Prison Officers Association (POA), sicuro che la situazione sia destinata a peggiorare

Leggi altro

PAT RAMSEY, FORD DEVE INDICARE IL TERMINE DELLE STRIP SEARCHES

Statement di Pat Ramsey, SDLP, in reazione alle dichiarazioni del Ministro delle Giustizia David Ford in merito all’introduzione di nuove metodologie di perquisizione 26 Marzo 2012 Parlando dopo aver fatto appello al Ministro all’Assembly, Ramsey ha dichiarato: “La disputa in corso sulle strip searches è costata una quantità immane di denaro pubblico e ha causato un sacco di tensione sia all’interno che all’esterno del  carcere di Maghaberry“. “Ho chiesto

Leggi altro

DAVID FORD ANNUNCIA NUOVI SISTEMI DI PERQUISIZIONE IN CARCERE

È nei piani del Ministro della Giustizia iniziare un nuovo progetto per le tecniche di perquisizione nelle carceri nordirlandesi: secondo le dichiarazioni di oggi, si baserà su scanner comandati dallo staff del Prison Service Dopo quasi sette mesi di ininterrotta dirty protest, che trenta prigionieri repubblicani stanno portando avanti a Maghaberry, David Ford propone quella che potrebbe essere finalmente l’alternativa

Leggi altro

E’ GIUNTO IL MOMENTO DI UNA MISSIONE UMANITARIA A MAGHABERRY

“Lettera Globale” firmata da Fionnbarra O’Dochartaigh – co-fondatore del NICRA nonchè co-coordinatore del Derry & N-West Civil Rights Network – che sostiene sia giunta l’ora in cui una delegazione umanitaria varchi i cancelli di Maghaberry Traduzione a cura di Sara Parmigiani C’era, almeno superficialmente, quella che sembrava essere stata una vera e propria offerta al fine di evitare conflitti tra i

Leggi altro

DAMIEN McLAUGHLIN. VIVERE LA DIRTY PROTEST DA PROTAGONISTA

Ex-prigioniero repubblicano, Damien McLaughlin racconta i perchè e cosa significa “vivere da protagonisti” la dirty protest attualmente in corso nella Roe House di Maghaberry, carcere maschile di massima sicurezza Damien McLaughlin, 35 anni, ha varcato da uomo libero la soglia di Maghaberry pochi giorni prima del natale scorso. Barba incolta, capelli lunghi e deperimento fisico erano i segni tangibili della

Leggi altro

STRIP SEARCHES. UFFICIALI PENITENZIARI “PREZIOSI” ALLEATI DEI POWS

A sorpresa il portavoce del sidacato del personale carcerario chiede al Ministro della Difesa di impegnarsi seriamente per trovare un valido metodo di perquisizione che possa ridurre il ricorso alle strip searches “di cui non si potrà mai fare a meno del tutto” Le organizzazioni e movimenti repubblicati impegnati nelle campagne a sostegno dei pows e i prigionieri stessi che

Leggi altro

AL VAGLIO DI DAVID FORD METODI ALTERNATIVI DI PERQUISIZIONE

Il Ministro della Giustizia ha ribadito il suo impegno nella ricerca di metodologie alternative alla perquisizione corporale forzata, pur ribadendo il suo diniego alla divulgazione di uno studio del Northern Ireland Prison Service sulle strip searches David Ford risponde alle accuse sollevate ieri da John Dallat (SDLP) e Raymond McCartney (Sinn Fein), dopo che il ministro della giustizia stesso aveva

Leggi altro

BRIAN SHIVERS BRUTALMENTE ASSALITO DAI SECONDINI

Comunicato del Family & Friends of Republican prisoners in Maghaberry, sulle percosse subite da Brian Shivers in occasione del suo trasferimento a Belfast City Hospital dove ad attenderlo avrebbe dovuto esserci lo specialista in fibrosi cistica, per sottoporlo ad una visita di controllo 20 febbraio 2012 Mercoledì 15 febbraio Brian Shivers, prigioniero repubblicano e malato terminale, è stato brutalmente aggredito dal personale

Leggi altro
« Vecchi articoli