IL BOSTON COLLEGE COSTRETTO A CONSEGNARE LE INTERVISTE A DOLOURS PRICE

Il giudice William G Young ha intimato al Boston College di consegnare le interviste a Dolours Price, facenti parte del “Belfast Project”. Alla base di questa richiesta come di quella relative alle ‘memorie’ di Brendan “The Dark” Hughes, un’inchiesta del Police Service of Northern Ireland

§Dopo le registrazioni delle “memorie” di Brendan Hughes, ex membro dell’IRA morto nel 2008, il Boston College è stato costretto a consegnare le interviste rilasciate da Delours Price.
La decisione è del William G Young deciso a soddisfare le richieste derivanti da un’indagine aperta dalla PSNI.
Sia le testimonianze di Brendan Hughes che quelle di Dolours Price, fanno parte del cosiddetto “Belfast Project”. Un progetto che si è dilungato per 5 anni a partire dal 2001, coinvolgendo studiosi, storici e giornalisti  nella raccolta delle memorie di repubblicani e lealisti, sulle loro attività durante i Troubles.
I procuratori federali statunitensi non hanno fatto alcuna richiesta al Boston College, relativamente a documentazioni o registrazioni – presso i loro archivi – inerenti al rapimento e all’omicidio di Jean McConville, uccisa dall’IRA nel 1972 perchè ritenuta un informatore.

Articoli Correlati

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.