IL CLERO INCONTRA I FAMILIARI DELLE VITTIME DELLA BLOODY SUNDAY

I leaders della chiesa tendono la mano ai familiari delle vittime della Bloody Sunday

Ken Good (vescovo di Derry e Raphoe), Rev Norman Hamilton (moderatore della Presbytarian Church in Irlanda) e Rev Paul Kingston (presidente della chiesa metodista in Irlanda), hanno incontrato presso il Bloody Sunday Memorial di Derry, i familiari delle vittime della Bloody Sunday.
In risposta al Rapporto Saville sulla Bloody Sunday, i tre rappresentati del clero protestante hanno dichiarato: “La nostra speranza è che la relazione Saville porti conforto e sollievo alle famiglie che hanno perso i propri cari in quel fatidico giorno. Crediamo che la relazione rappresenti una sfida e un’opportunità per l’intensificarsi di nuovi rapporti all’interno della nostra comunità.
“Riconoscendo la buona volontà ed i notevoli sforzi già compiuti da molte persone, abbiamo il coraggio di credere che questo possa essere una svolta decisiva nel tendere la mano l’un l’altro. La nostra speranza è sempre più di mera convivenza. Auguriamo di contribuire e di aver fiducia in se stessi, e di accettare la città in pace con se stessa.
“Ci congratuliamo con le famiglie delle vittime della Bloody Sunday per la pazienza e la dignità dimostrata nel corso di tempi difficili. Comprendiamo il loro dolore e la nostra preghiera è che adesso possano affrontare il futuro con un rinnovato senso di speranza.
“Oggi, il nostro scopo nel soddisfare le famiglie è quello di tendere una mano amica. Come leader cristiani, noi crediamo che la riconciliazione sta nel cuore stesso del messaggio cristiano. Dobbiamo quindi tendere la nostra mano amica e trovare posto nelle nostre preghiere per le famiglie e tutte le vittime, sostenendole mentre camminiamo insieme in questo nuovo viaggio.”

Vodpod videos no longer available.

Traduci l’articolo…
Share


Church leaders meet Bloody Sunday families (Londonderry Sentinel)

Three senior Protestant church leaders met today with members of the families of victims of Bloody Sunday.
The leaders were Bishop Ken Good (Bishop of Derry & Raphoe), Rev Dr Norman Hamilton (Moderator of the Presbyterian Church in Ireland) and Rev Paul Kingston (President of the Methodist Church in Ireland). This took place at the Bloody Sunday Memorial.
In meeting the families they said,
“A cloud that has been hanging over this city for almost four decades has begun to lift. The pain, tension and conflict that resulted from Bloody Sunday have not only blighted many lives, they have also seriously damaged healthy community relationships.
“Our hope is that the Saville Report will bring comfort and relief to the families who lost loved ones as a result of that fateful day. We believe that the Report presents a challenge and an opportunity for new and closer relationships within our wider community.
“Recognising the goodwill and the significant efforts already made by many people from all sides, we dare to believe that this can be a decisive turning point in reaching out to one another. Our hope is always for more than mere co-existence. We wish to contribute to and to feel part of a self-confident, welcoming city that is at peace with itself.
“We commend the families of the victims of Bloody Sunday for their patience and dignity through very difficult and trying times. We sense something of their pain and our prayer is that they can now face the future with a renewed sense of hope.
“Our purpose in meeting the families today is to hold out a hand of friendship. As Christian leaders, we believe that reconciliation is at the very heart of the Christian message. We therefore extend our hand of friendship and assure the families and all the victims of our Troubles of our prayers and support as we walk together on this new journey.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.