HUNGER STRIKE DI 48 ORE IN SUPPORTO DI COLIN DUFFY

Dissidenti repubblicani stanno organizzando una notte di veglia a Londonderry, a sostegno del prigioniero Colin Duffy  la cui figlia Caitríona inizierà uno sciopero della fame di 48 ore a partire da questa sera, venerdì 8 maggio.
L’hunger strike inizierà alle 19 e sarà rimarcato da una protesta notturna di dissidenti locali presso il Free Derry Wall nel Bogside.
Un sostenitore della causa di Colin Duffy ha chiesto alla popolazione di partecipare alla protesta manifestando il proprio sostegno per Colin e tutta la sua famiglia.
“La sua attuale detenzione e le sue modalità sono una violazione dei diritti umani”.

Dissidents mount hunger strike protest (Londonderry Sentinel)
Dissident republicans are to hold an overnight vigil in Londonderry in support of prisoner Colin Duffy whose daughter Caitríona is to commence a two day hunger strike this evening, Friday, May 8.
Caitríona Duffy will commence a 48 hour hunger strike at 7pm and this will be marked by an overnight protest by local dissident republicans at the so-called “Free Derry” wall in the Bogside.
A supporter stated: “We call on all the people of the city to come out and show their support for Colie Duffy and his family.
“His current detention and its manner are a human rights violation.”
Duffy, a former member of Sinn Féin and the IRA, was charged with the murder of sappers Patrick Azimkar and Mark Quinsey at Massereene army barracks in March.
The murders were claimed by the Real IRA (RIRA) at the time.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.