Tag Archives: riots

DERRY. INCRIMINATO DODICENNE PER COMPORTAMENTO RIVOLTOSO

Un ragazzino di 12 anni è stato incriminato per comportamento rivoltoso dopo dei disordini scoppiati giovedì 23 maggio a Moss Park, dove era in corso un’allerta sicurezza La PSNI era stata chiamata sul luogo per un dispositivo sospetto abbandonato nei pressi della St. Paul’s Primary School, sede di seggio elettorale, ma arrivati sul posto gli agenti sono stati attaccati con

Continua a leggere

LYRA McKEE, IL TRIBUTO DELLA FAMIGLIA NEL GIORNO DEI FUNERALI

La madre di Lyra McKee, Joan, i suoi fratelli, Gary e David, e le sue sorelle, Joan Hunter, Nichola Corner e Mary Crossan, hanno rilasciato una dichiarazione sulla morte della giornalista, rimasta uccisa negli scontri a Derry il 18 aprile “Giovedì 18 aprile la nostra meravigliosa Lyra ci è stata portata via. “Era una figlia, una sorella, una zia, una

Continua a leggere

LYRA McKEE, LA PSNI: “PIÙ DI UNA PERSONA COINVOLTA NELL’OMICIDIO”. CONDANNE DA THERESA MAY

La PSNI ha dichiarato che i detective sono ragionevolmente certi che ci sia più di una persona dietro all’omicidio di Lyra McKee È stato il vice capo della PSNI, Stephen Martin, a rilasciare la dichiarazione. “Ovviamente una sola persona ha premuto il grilletto, ma c’era più di una persona coinvolta la notte scorsa”, è stata la sua affermazione. In risposta

Continua a leggere

DERRY, UNANIME TRIBUTO A LYRA McKEE, LA GIORNALISTA UCCISA

Lyra McKee è stata colpita stanotte da un proiettile diretto alla polizia. La PSNI: “Siamo ragionevolmente certi che sia stata la New IRA e stiamo trattando il caso come un attacco terroristico” Cordoglio unanime e attestazioni di stima per Lyra McKee, la giornalista rimasta uccisa la scorsa notte a Derry, colpita a morte da uno dei proiettili esplosi durante il

Continua a leggere

INCARCERATO RIVOLTOSO DI ARDOYNE, PER RIOT RISALENTE AL 2012

Un giudice di Belfast ha avvertito coloro che hanno partecipato a riots, non importa quanto tempo fa, devono ancora aspettarsi di essere incarcerati Il giudice David McFarland ha espresso i suoi commenti proclamando l’incarcerazione, per 22 mesi, di Christopher O’Hara, 41 anni, reo di aver agito nell’interfaccia Ardoyne nel luglio 2012. Il giudice McFarland si è fatto portavoce della “crescita

Continua a leggere

BREXIT, PSNI CHIEDE RINFORZI ‘ADDESTRATI’ A FRONTEGGIARE SCONTRI

Ormai alle porte della Brexit, appello della PSNI per un maggior numero di poliziotti, da tutto il Regno Unito, addestrati ai riots Il Sun riporta la notizia di una e-mail  inviata alle forze di polizia, in tutto il Regno Unito, con la quale si richiede agli ufficiali, con “addestramento al 2° livello di ordine“, di proporsi volontari per coaudiuvare la

Continua a leggere

DISORDINI UDA A LARNE, UN ALTRO ARRESTO PER TERRORISMO

Un nono arresto è stato effettuato dalla PSNI per i disordini scoppiati domenica 30 marzo a Larne Si tratta di un 35enne arrestato secondo i termini del Terrorism Act. Durante i disordini, una folla di un centinaio di persone ha attaccato i residenti e gli agenti di polizia, lasciando un uomo e un agente feriti. La PSNI ha ritenuto responsabile

Continua a leggere

DUE NOTTI DI DISORDINI A DERRY, ACCUSATI I DISSIDENTI

Dito puntato contro i dissidenti Repubblicani per i disordini delle notti di domenica e lunedì Si ritiene che siano stati i dissidenti ad “orchestrare” i riot scoppiati nel quartiere Fountain – area lealista di Derry – nelle notti di domenica 2 e lunedì 3 febbraio. A lanciare le molotov erano ragazzi giovanissimi: due degli arrestati hanno 13 e 14 anni,

Continua a leggere

BREAKING NEWS. RIOTS AD ARDOYNE, 23 AGENTI FERITI

Mentre sta tornando la calma, si contano 23 feriti tra gli agenti coinvolti nei violenti riots ad Ardoyne. Due sono poliziotti britannici Secondo la PSNI, la risposta alle molotov, ai mattoni, alle pietre e agli attacchi con spade da cerimonia è stata di 20 proiettili di plastica. Fonti riportano di un civile ferito da uno di essi. Impiegati anche tre

Continua a leggere

BREAKING NEWS. SHORT STRAND, CHIUSA LOWER NEWTOWNARDS ROAD

Continuano gli scontri a North e East Belfast. Squadre antisommossa a Short Strand Chiusa al traffico Lower Newtownards Road dopo che intorno alle 20 (ora locale) i residenti Repubblicani dell’interfaccia di Short Strand sono stati attaccati dai lealisti che hanno partecipato alla parata dell’Orange Order. Gruppi rivali si stanno confrontando lanciandosi mattoni, bottiglie, palle da golf e fuochi d’artificio. “Attualmente

Continua a leggere
« Vecchi articoli